Alla scoperta della Dalmazia

Un viaggio in una delle aree più suggestive, naturalistiche e ricche d’arte: la Dalmazia

Scoprire la Dalmazia significa conoscere cultura, arte, storia e paesaggio molto particolari. Essa si trova sulle coste della Croazia e si estende da Nord a Sud, da Zaton e Cavtat. Conosciuta per le sue baie caratterizzate da isolette e spiagge paradisiache, la Dalmazia è un luogo che offre tantissimi svaghi: riposo sulla spiaggia, escursioni in montagna, esplorazioni dei fondali e tantissimo altro. Questa meta è considerata tra le più attrattive grazie al clima mediterraneo, molto mite e piacevole.

Il tour della Dalmazia ha inizio con la visita delle isole dell’Adriatico: Pag, Kornati, Brac, Lesina, Korcula, Vis e Mijet. Le isole Kornati spiccano per le coste frastagliate, faraglioni e cumuli di rocce; di questa la leggenda narra che Dio, finita la creazione dell’universo, si ritrovò con delle pietre che gettò in mare ed esse formarono appunto le coste dell’isola appartenente alla Dalmazia. Qui è possibile rilassarsi e godere di un panorama suggestivo.

Anche l’isola di Brac è molto spettacolare e ha delle coste sabbiose e in alcune aree si possono osservare delle gole profonde. Quest’area è nota non soltanto per il clima e la bellezza delle sue spiagge ma anche per il monte Vidova Gora. Esso è alto circa 778 metri, la cui cima può essere raggiunta seguendo un sentiero non troppo difficoltoso, per poi arrivare sulla vetta e godere di un panorama mozzafiato.

La Dalmazia è molto indicata per gli amanti dell’arte e della storia. Man mano che si visita l’isola si possono osservare musei a cielo aperto, edifici realizzati sotto l’influenza di greci, romani, veneziani eccetera. Tra i tantissimi luoghi da visitare non devono mancare Zara e Primosten. La città di Zara è ricca di monumenti artistici e culturali perché nel tempo soggetta a conquiste e differenti invasioni. Essa si è sviluppata attorno al Foro Romano e perfezionatasi dal punto di vista urbanistico durante il Rinascimento, quando cioè il centro storico è stato racchiuso all’interno di cinta murarie che oggi è ancora possibile visitare.

Primosten è un’isola sorta dal mare ed è collegata alla terraferma da un ponte e si suddivide in due parti. La prima comprende la parte più antica e ricca di case in pietra e altre strutture realizzate in passato. La seconda può essere definita come la parte più moderna di Primosten.

Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Alla scoperta della Dalmazia