Spese pazze per il Dubai Shopping Festival

Un mese a prezzi scontati nel cuore della metropoli degli Emirati Arabi e la sera concerti, eventi e spettacoli dedicati ai più piccoli

Siamo nel pieno della quindicesima edizione del Dubai Shopping Festival che dal 20 gennaio si svolgerà per un mese nei luoghi-chiave della città, icona della modernità e del lusso sfrenato. Concerti, mercati, mostre d’arte, performance di danza, show circensi, sfilate, rappresentazioni teatrali, shopping mall, gare, tornei sportivi, spettacoli dedicati ai più piccoli e concorsi a premi. Questi gli eventi che escono dal cilindro della metropoli che nasce, fra grattacieli, centri commerciali e giardini artificiali, nel deserto degli Emirati Arabi Uniti.

Un mese di spese pazze a prezzi scontati in occasione della festa dello shopping che era inizialmente nata come incentivo al commercio, ma che con gli anni si è trasformata in un’attrazione turistica, intorno cui anche gli alberghi creano pacchetti ad hoc. Il Festival suscita sempre un maggiore interesse, anche perché di anno in anno amplia la gamma degli eventi. Sono quattro settimane in cui le promozioni, i pacchetti-acquisto, gli sconti (anche fino al 50%) e le raccolte di bonus non conoscono tregua, rendendo lo shopping irresistibile.

A Dubai, dove antiche architetture convivono a fianco di audaci geometrie, nei giorni della manifestazione ci si perde tra i vari souq, che sono i caratteristici mercati arabi, come le botteghe di frutta e legumi esposti nei tipici sacchi di juta e i banchi di spezie, e gli shopping mall, grandi centri commerciali in cui si trova un po’ di tutto, dalle cose più classiche a quelle più di tendenza, dai capi delle grandi firme a quelli più economici. Da non  perdere i più caratteristici: il Deira City Centre aperto dal 1995, il Mall of the Emirates con 520 griffe, The Dubai Mall che è il più grande mall del mondo con 1200 negozi e il Gold & Diamond Park. Insomma un’eperienza davvero imperdibile, alla quale si può anche abbinare una vacanza al caldo. (Violetta Fortunati)

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Spese pazze per il Dubai Shopping Festival