Dove correre a Sydney: percorsi zone e consigli

Correre a Sydney: i migliori percorsi podistici per fare jogging nella più bella città dell'Australia, tra grandi parchi e circuiti con vista panoramica

Correre a Sydney è un’esperienza che tutti dovrebbero fare almeno una volta, anche i turisti che solitamente non amano praticare lo jogging. Se c’è una città in cui vale la pena svegliarsi presto per fare una corsa in spiaggia, questa è proprio Sydney, la maggiore città dell’Australia. Coloro che amano il running, invece, troveranno infinite possibilità per allenarsi: oltre alle spiagge ci sono parchi, ponti e sentieri appositi dove si potrà facilmente trovare un compagno di corsa per rendere l’esperienza ancora più piacevole.

Il miglior percorso per correre a Sydney è senza dubbio Spit to Manly. Si parte da Fisher Bay e non resta che iniziare la propria corsa lungo la costa, dove si incontreranno paesaggi mozzafiato. Per un lungo tratto ci si inoltra all’interno del Sydney Harbour National Park, per poi attraversare anche la splendida Riserva di Wellings ed infine arrivare a Manly Cove, una delle più amate spiagge della città. Un altro percorso sulle coste del Mare di Tasman è Iron Cove, il circuito podistico preferito dai mattinieri. Qui si possono ammirare i più bei panorami sulla baia, soprattutto all’alba.

Per quanto riguarda i parchi, Sydney ne ha tantissimi e sono tutti perfetti per il running. Uno è Lane Cove National Park, situato in pieno centro cittadino. I suoi sentieri leggermente in discesa rendono la corsa molto piacevole e leggera, in più, tra i sentieri boschivi è facile incontrare particolari uccelli ed altre specie di animali rari. Più piccolo, ma altrettanto piacevole e tranquillo è Centennial Park, che presenta percorsi sia su asfalto che sull’erba.

Per correre a Sydney si possono anche scegliere percorsi turistici che permettano di ammirare le maggiori attrazioni della città: basta evitare le ore di punta. Si può partire sotto l’Harbour Bridge, proseguendo lungo la costa fino ad arrivare all’iconica Opera House, simbolo della città. Da lì è possibile accedere alla pista che fiancheggia i Royal Botanical Gardens, fino a Mrs Macquarie’s Chair, ottimo punto per fermarsi a riposare e ammirare un panorama da cartolina. Ovviamente si può correre anche sulle strade interne di Sydney ed è un ottimo modo per esplorare la città e scoprire innumerevoli meraviglie nascoste.

Dove correre a Sydney: percorsi zone e consigli