Direzione Barcellona: cosa mettere in valigia

Come fare la valigia per Barcellona? La città catalana ha un clima mediterraneo, per cui non dovrebbe essere troppo difficile preparare il proprio bagaglio

Sapere cosa mettere nella valigia per Barcellona è una preoccupazione che non deve allarmare eccessivamente i viaggiatori. La superba capitale catalana presenta infatti un clima piacevole praticamente tutto l’anno, grazie alla benefica influenza del Mar Mediterraneo. Le spiagge presenti in città non sono proprio quelle della vicina Costa Brava, ma permettono comunque superbi bagni e una tintarella con i fiocchi. Oltre alle t-shirt e ai pantaloncini non vanno dimenticati pure abiti più mondani, per le serate più eleganti trascorse il celebre viale della Rambla.

Un buon consiglio per tutti coloro che vogliono conoscere come si può preparare la valigia per Barcellona, è portare con sé abiti leggeri e adatti all’estate. La posizione geografica e il mare che bagna la costa rende il clima catalano tra i migliori di tutta la Spagna, dato che di giorno l’afa non è molto presente. La notte di Barcellona è mite e fresca, motivi sufficienti per avere un guardaroba il più possibile estivo. Volendo potete comunque portare con voi un maglione o una giacca più pesanti, che vi potranno tornare utili nei rari giorni di frescura improvvisa.

La bellezza mediterranea di Barcellona la rende una delle mete europee più apprezzate da turisti, non solamente durante l’estate. Coloro che partono per Barcellona nei prossimi mesi non possono dimenticare di mettere in valigia un costume da bagno e un tubetto di crema abbronzante, accessori che torneranno decisamente utili sotto il sole estivo. Allo stesso modo è bene portare delle scarpe aperte, come sandali o infradito, così come dei pratici occhiali da sole. Il clima di Barcellona è pronto ad accogliere i turisti anche a ottobre inoltrato, per la gioia degli amanti dei bagni fuori stagione.

Sebbene si tratti di una città marittima e particolarmente mite, anche Barcellona non è però immune ai temporali e a qualche violento scroscio di pioggia. Chi ha programmato un tour della città catalana e sta preparando la valigia farà bene a portare con sé un ombrello o un k-way, indumenti in grado di ripararlo in caso di pioggia. Per utilizzare smartphone o pc è infine bene procurarsi un adattatore elettrico con uscita a C, dato che in Spagna le prese hanno due fori e non tre come in Italia. Volendo si può acquistare anche in loco, anche se solo in centri specializzati.

Direzione Barcellona: cosa mettere in valigia