Cosa conviene comprare a Parigi

Che cosa conviene comprare a Parigi? La capitale francese è una città ricca di punti dove acquistare tanti splendidi souvenir

Sapere che cosa conviene comprare a Parigi non è semplice, dato che la Ville Lumière è una delle capitali mondiali del turismo e presenta un’offerta immensa di prodotti per i suoi visitatori. Celebri in tutto il mondo sono i punti dello shopping di lusso, come le Galeries Lafayette o le boutique lungo gli Champs-Elysées, così come molto famosi sono i negozi per i souvenir a Montmartre. Parigi è una città dove gli acquisti rappresentano un vero e proprio stile di vita, per cui non c’è da stupirsi della quantità di proposte presenti. Ecco come scegliere i punti venditi più adatti ai propri gusti in caso di visita nella Ville Lumière.

Chi arriva per la prima volta in città e vuole sapere cosa conviene comprare a Parigi può cominciare da una visita dei mercati. Praticamente ogni arrondissiment della città ne ha uno giornaliero, motivo che non renderà difficile trovare delle bancarelle per qualche compera. Il Marché di Aligre o quello di Bastille, due dei migliori della città, propongono una vasta scelta di prodotti tipici: formaggi e vini in primo luogo, ma anche carni, verdura e molto altro. Decisamente interessanti sono anche i mercatini delle pulci, tra cui quello di Saint-Ouen, nella periferia nord della città, uno dei più grandi d’Europa.

Se volete fare qualche acquisto di qualità e non conoscete bene cosa conviene comprare a Parigi, i negozi del cosiddetto Triangle d’Or sono quelli che fanno al caso vostro. In questa parte della città si trovano alcuni delle boutique più esclusive e care del mondo, con prodotti di altissima qualità. Lungo gli Champs-Elysées e la vicina Rue Saint-Honoré gli shop delle più esclusive griffe mondiali, come Armani, Luis Vuitton e tante altre, troneggiano dall’alto con prezzi non proprio adatti a tutte le tasche.

Una delle zone più turistiche e conosciute della città e dell’intera Francia è quella di Montmartre, probabilmente la migliore per acquistare un souvenir o un gadget. I negozi specializzati sono centinaia, mentre lo spettacolo offerto dagli artisti all’opera ai piedi della maestosa basilica del Sacro Cuore rende l’atmosfera gioviale e magica. Chi invece vuole assicurarsi qualche pezzo di antiquariato può optare per i numerosi venditori ambulanti lungo la Senna, i bouquinistes. Tra le opere in vendita ci sono libri, cartoline e giornali d’epoca.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cosa conviene comprare a Parigi