Cosa conviene comprare a Marrakech

Che cosa conviene comprare a Marrekech? La celebre città marocchina è un vero e proprio paradiso per gli amanti dei souvenir e dello shopping

Conoscere cosa conviene comprare a Marrakech è una domanda dalla risposta non semplice, dato che la città è ricca di punti vendita con oggetti imperdibili. Conosciuta in tutto il mondo per il suo enorme e colorato mercato berbero, in questi ultimi 20 anni Marrakech si è aperta sempre di più al design e alla moda occidentali, diventando un punto di riferimento per molti artisti dell’area nord africana. A questo riuscito mix tra tradizione e modernità si affiancano i migliaia di artigiani che lavorano nelle botteghe di Marrakech, realizzando prodotti e oggetti dell’arte berbera.

Quando si pensa a Marrakech il pensiero corre inevitabile al mercato che si svolge in piazza Jamaa el Fna, il cuore pulsante della città. Chi vuole sapere cosa conviene comprare in città non può che dirigersi verso il souk berbero, una delle più conosciute attrazioni del Marocco, e iniziare a percorrerlo, visitando le migliaia di bancarelle che lo compongono. Qui si trova praticamente di tutto, dai prodotti alimentari ai souvenir tradizionali e prima di acquistare la contrattazione è d’obbligo. I colori e gli odori sono indescrivibili e aiutano fortemente a creare la magia del luogo.

Marrakech ha però sviluppato anche una parte meno ancorata alla tradizione berbera, con boutique e negozi che vendono collezioni create da artisti e designer di tendenza. Questi negozi sono localizzati soprattutto negli ex quartieri coloniali della città, come Guéliz e L’Hivernage, che costituiscono la parte più moderna di Marrakech. I prezzi sono piuttosto alti, ma se vi volete aggiudicare qualche capo di abbigliamento innovativo questi sono gli shop che fanno al caso vostro. Gli amanti dello shopping ameranno inoltre i negozi presenti al centro commerciale Carré Eden.

Quanti sono in visita a Marrakech e vogliono conoscere cosa conviene comprare nella città marocchina non possono mancare una visita delle botteghe artigianali. In questi luoghi magici, che si sviluppano lungo le vie vecchie della città, il tempo sembra essersi fermato, mentre si ammirano questi maestri che lavorano il legno o le pelli di animali. Chi è alla ricerca di un tipico souvenir del Marocco, come una pentola tajine, i tappeti fatti a mano, il vasellame e altro ancora, avrà solo da scegliere. Anche qui la contrattazione è d’obbligo ed è buona regola evitare sconti eccessivi sul prezzo.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cosa conviene comprare a Marrakech