Cosa conviene comprare a Fuerteventura

Cosa conviene comprare a Fuerteventura? Se lo chiederanno tutti i turisti che partono per l'ambita località spagnola in cerca di relax in riva al mare

Per capire cosa comprare a Fuerteventura, basta recarsi sulle spiagge di questa località spagnola. In riva al mare è possibile trovare tantissimi negozietti mobili che vendono souvenir di ogni genere. Dai piatti in ceramica realizzati artigianalmente, alle statuette rappresentati vari luoghi simbolici di questa isola. Sempre dai mercanti si possono acquistare i tradizionali cappelli di paglia. Sono sempre molto in voga sia tra i turisti che tra gli abitanti della città. Inoltre, sull’isola sono presenti diversi mercatini, in cui è possibile prendere in considerazione l’idea di comprare del cibo.

Difatti, nonostante Fuerteventura sia una delle più ambite località turistiche in Europa, i prezzi dei generi alimentari si tengono a un livello competitivo rispetto al loro equivalente sulle spiagge italiane. Questo fa si che Fuerteventura sia visitata ogni anno da folle di turisti non solo per le sue spiagge dorate, ma anche per il positivo rapporto tra la qualità delle merci offerte e il loro prezzo. Sempre nei mercatini i turisti potrebbero acquistare delle magliette-ricordo, con le raffigurazioni dell’isola, del mare o con la semplice scritta recante il nome della località.

Oltre alle magliette, cosa conviene comprare a Fuerteventura? Con il tempo l’isola ha sviluppato una tradizione comune per molte altre località balneari spagnole. Si tratta della lavorazione artigianale delle statuette. Queste vengono realizzate in terracotta e vendute a un prezzo sostenibile agli ospiti provenienti da tutto il mondo. La forma e i simboli incisi sulle statuette variano a seconda del significato che si vuol dare all’oggetto. Anche le dimensioni variano in base alla grandezza della statuetta e dell’esperienza d’artigiano che l’ha prodotta.

In alternativa, per sapere cosa conviene comprare a Fuerteventura, si può fare visita a uno dei tanti negozi che vendono il sapone. Nonostante sembri strano, a Fuerteventura esiste la tradizione di produrre il sapone con il latte di capra. Non si tratta di un caso: la capra è uno dei simboli dell’isola spagnola. Tale oggetto, se acquistato, potrebbe fungere sia souvenir, che da vero e proprio detersivo utile per lavarsi. Gli abitanti dell’isola ritengono che il detergente realizzato in questo modo sia persino migliore di quelli industriali. Purtroppo sull’isola non ci sono dei grandi centri commerciali in cui sbizzarrirsi, ma tutti coloro che amano la cucina spagnola non resteranno delusi.

Cosa conviene comprare a Fuerteventura