Cosa conviene comprare a Edimburgo

Che cosa conviene comprare a Edimburgo? La spettacolare città scozzese è il luogo perfetto per portarsi a casa un bel souvenir

Sapere cosa conviene comprare a Edimburgo è una preoccupazione che non deve riguardare i turisti in visita nella capitale della Scozia. Edimburgo è infatti il luogo perfetto dove acquistare un gadget con tutta l’atmosfera dell’isola, dato che i prodotti tipici e i souvenir non mancano proprio. La città è però anche un’apprezzata meta per lo shopping e dunque anche gli amanti delle spese saranno contenti di una visita della capitale. Ecco qualche veloce consiglio su quali sono i punti vendita imperdibili per turisti e curiosi in caso di visita della bella città scozzese.

Chi vuole conoscere cosa conviene comprare a Edimburgo non può che dirigersi verso i negozi tradizionali, disseminati soprattutto lungo il Royal Mile. La principale via della città è il luogo ideale per assicurarsi un bel souvenir. L’imprescindibile kilt, il gonnellino realizzato con il tessuto chiamato tartan, cartoline, tazze da tè, boccali di birra: questi sono solo alcuni degli oggetti acquistabili in questo punto di Edimburgo. Nel Royal Mile sono acquistabili anche indumenti di grande qualità, realizzati addirittura in cachemire.

Gli amanti degli acquisti che non sanno cosa conviene comprare a Edimburgo possono optare per uno dei grandi magazzini presenti in città. I più famosi sono quelli di Jenners, risalenti addirittura alla fine del XIX secolo, dove la storia si unirà alla soddisfazione per l’acquisto di qualche prodotto tradizionale. La Scozia è infatti la patria del salmone affumicato, del miglior whisky e degli shortbread, i calorici e saporiti biscotti a base di burro. Per l’abbigliamento si consiglia una visita a uno dei Marks & Spencer presenti in città, dove si trova una grande proposta di indumenti e calzature.

Passeggiando lungo le vie della Old Town, la parte più antica di Edimburgo, i turisti noteranno tante botteghe e altri negozi di artigianato. Acquistando in questi punti la qualità del prodotto è garantita, dalle ceramiche colorati fino ai capi realizzati con la calda lana delle pecore allevate nelle Highlands. Splendide sono anche le lavorazioni tradizionali con il vetro, come i cristalli intagliati e successivamente soffiati, e i fermacarte incisi a mano. Nelle botteghe di Edimburgo si possono trovare anche i caratteristici gioielli scozzesi, prodotti di assoluta qualità che hanno al loro interno anche delle pietre preziose locali.

Cosa conviene comprare a Edimburgo