Come arrivare all’isola Torcola, in Croazia

Per arrivare all'isola Torcola, nella Dalmazia meridionale, bisogna dapprima raggiungere la Croazia. Ecco gli itinerari più consigliati per scoprire la meta

Chi intende arrivare all’isola di Torcola deve innanzitutto addentrarsi nel cuore della Croazia, scendendo fin quasi al confine con il Montenegro. Situata più o meno a metà strada tra Spalato e Dubrovnik, Torcolo (in croato Scedro) è una destinazione suggestiva e meravigliosa, immersa in uno scenario naturale a dir poco incontaminato. All’interno dell’isola si trova infatti una riserva che protegge animali e piante e che offre a tutti i suoi visitatori spiagge bianche e acque cristalline. Il miglior mezzo per arrivare a Torcola è il traghetto, che parte da Spalato.

Per prima cosa i visitatori che hanno intenzione di giungere sull’isola di Torcola devono dunque andare verso la più importante città della Dalmazia. L’autostrada di riferimento è l’Autocesta A1, che dalla capitale Zagabria conduce fino a Spalato, attraversando gran parte del territorio dalmata. Dal porto della città partono numerosi traghetti, compreso quello diretto verso l’isola di Brac, una delle più conosciute di tutta la Croazia. Una volta giunto a destinazione, dopo circa un’ora e venti di viaggio nell’Adriatico, sarà sufficiente percorrere circa 20 km in auto e si giungerà a Torcola.

Una valida opzione per coloro che non vogliono consumare troppa benzina è quella di partire per la volta di Spalato, imbarcando il proprio mezzo presso il porto di Ancona. Dopo circa 5 ore di viaggio i viaggiatori saranno giunti in territorio croato, nel quale bisogna tenere sempre a mente i limiti di velocità presenti nel Paese balcanico. Chi vuole scoprire l’isola dalmata può alternativamente prendere l’autobus, che parte già Trieste e dopo un lungo viaggio lungo la Croazia porta infine a Spalato.

Sebbene l’ultimo mezzo possibile per raggiungere l’isola di Torcola rimanga il battello, ciò non significa che non si possa prendere l’aereo per arrivare a Dubrovnik o Spalato. In entrambe le località della Dalmazia si trovano infatti degli scali aerei, serviti con numerose località italiane ed europee. Una volta arrivati agli scali non sarà difficile raggiungere un traghetto che parte per la volta dell’isola, dato che sono presenti numerose compagnie di autobus che collegano le principali città costiere

Come arrivare all’isola Torcola, in Croazia