Come arrivare all’isola di Hvar

Arrivare a Hvar non è affatto complicato considerando i molteplici mezzi di spostamento da usare per raggiungere l'isola. Ecco qualche suggerimento

Arrivare a Hvar per passare le vacanze su una splendida isola può essere più semplice di quello che sembra a prima vista. Prima di partire, bisogna ricordarsi che in Croazia le varie operazioni di compravendita vengono effettuate nella moneta locale: Kuna. Per questo è meglio cambiare gli euro in Kuna prima di partire. Viaggiando in autobus, in auto o in treno, prima di prendere il traghetto utile per raggiungere l’isola bisogna fermarsi a Split o Drvenik. Entrambe le locazioni si trovano nella Dalmazia centrale e ospitano un porto. Ogni giorno dal porto delle città verso Hvar partono diversi traghetti.

Per arrivare in uno dei due porti con la propria auto, viaggiando da Austria o Slovenia, bisognerebbe passare per Zagabria e imboccare l’autostrada A1 in direzione Split o Drvenik. Da Split i turisti possono trasportare la propria macchina tramite traghetto fino a Stari Grad, ove dovranno abbandonare il proprio mezzo. Da Star Grad a Jelsa, e da Jelas a Hvar i turisti saranno trasportati tramite catamarano. Qualora invece i viaggiatori preferissero partire da Drvenik, potrebbero trasportare le automobili fino a Sucurah, situata sull’isola di Hvar . Dall’Italia è possibile arrivare a Hvar da città portuali come Ancona e Pescara.

Per informazioni dettagliate sulle rotte previste per Hvar da queste due città è meglio consultare il servizio web dedicato ai porti di Ancona e Pescara. Una volta sull’isola è possibile noleggiare una macchina, oppure affidarsi al servizio taxi croato. Generalmente, i croati riescono a capire l’italiano, ma in ogni caso è meglio munirsi di un dizionario di lingua inglese . Viaggiando con l’aereo è possibile arrivare a Hvar scendendo a Dubrovnik, Split, o sull’isola di Brac.

Da tutte un qualsiasi luogo in Croazia è possibile prendere un taxi che trasporti i viaggiatori fino al porto di Drvenik o di Split. In alternativa, per arrivare al porto di una delle due città è possibile utilizzare il servizio di noleggio macchina, con o senza il conducente. I costi di trasporto variano in base alla distanza da percorrere. Sull’isola è possibile usufruire del servizio di alcuni piccoli hotel od ostelli, a seconda della comodità e dei servizi che si stanno cercando.

Come arrivare all’isola di Hvar