San Lazzaro, l’isola degli Armeni a Venezia

Per arrivare all'Isola degli Armeni a Venezia si possono utilizzare vari traghetti che circolano tra il capoluogo del Veneto e la piccola isola

Per arrivare all’Isola degli Armeni – San Lazzaro – a Venezia non sono richiesti troppi sforzi. Basti pensare che l’isola è molto ben collegata sia con la città di Venezia sia con le coste dell’Italia continentale.

Recentemente questo luogo è diventato molto ambito dai turisti italiani e stranieri. Il tutto si deve alla cattedrale di San Lazzaro degli Armeni, situata sull’isola, dove si celebrano anche matrimoni. Tante le celebrity che l’hanno scelta come location ideale per il giorno più bello della loro vita. Come Henrikh Mkhitaryan, centrocampista armeno dell’Arsenal, e Betty Vardanyan, figlia dell’uomo d’affari armeno Mikayel.

Varie barche compiono corse plurigionarliere tra la città lagunare e l’isola. Il modo più facile per arrivare all’Isola degli Armeni da Venezia è sicuramente quello di utilizzare il servizio dei trasporti pubblici che operano nella zona. Vi sono diversi traghetti adibiti al trasporto dei curiosi dalle coste veneziane verso l’isola. Il biglietto utile per salire su un traghetto e recarsi alla meta va acquistato direttamente su uno dei tanti moli d’imbarco presenti a Venezia. Il più vicino si trova a Lido di Venezia, un’isola di forma allungata raggiungibile sia con i traghetti, che con l’elicottero.

La durata del viaggio in traghetto dal Lido di Venezia è, generalmente, davvero molto breve, ma dipende dalle condizioni meteo. Per arrivare all’Isola degli Armeni da Venezia è possibile usufruire anche di una barca privata. Sull’isola che ospita la cattedrale armena ci sono diversi moli, presso i quali si può attraccare e lasciare l’imbarcazione per avventurarsi nell’entroterra di questa meraviglia artistica naturale e religiosa. Le acque che circondano l’isola sono quasi sempre molto calme e non ci sono delle grandi indicazioni da fornire ai navigatori. Tuttavia, qualora il mare divenga mosso, è sconsigliato rischiare e avventurarsi in viaggi pericolosi.

Infine, si può arrivare all’Isola degli Armeni da Venezia con una barca veneziana, con a bordo una guida turistica. A Venezia ci sono vari tour guidati in città e sulle isole immediatamente periferiche. Le guide turistiche racconteranno ai viaggiatori la storia di Venezia e del mare. Una volta sull’isola l’escursione della cattedrale di San Lazzaro degli Armeni diventerà maggiormente curiosa e conoscitiva. Viaggiare con la tipica barca veneziana ha, inoltre, un proprio fascino. Quest’ultimo metodo si consiglia ai turisti in cerca di suggestione.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

San Lazzaro, l’isola degli Armeni a Venezia