Come arrivare all’isola Comacina

Le opzioni per arrivare all'isola Comacina sono numerose. La splendida località sul lago di Como può essere raggiunta tanto in auto quanto in treno

Chi vuole arrivare all’isola Comacina può sfruttare una vasta gamma di mezzi, grazie alla posizione favorevole del luogo e gli ottimi collegamenti assicurati con la località comasca. Questa superba destinazione che si staglia maestosa nel lago di Como è infatti raggiungibile tanto su strada quanto su rotaia, prima ovviamente di prendere un taxi-boat o battello per arrivare sull’isola. Chi opta per l’auto deve prendere l’A9, la cosiddetta “Autostrada dei Laghi”, che collega Milano a Como. Una volta imboccata l’uscita Como Nord si seguono le indicazioni per Menaggio, fino ad arrivare a Ossuccio.

Coloro che vogliono imbarcarsi e visitare l’isola Comacina devono dunque prendere un taxi-boat, lo strumento più adatto alla navigazione del lago Lario, in partenza proprio da Ossuccio. Chi intende arrivare all’isola Comacina via auto può anche optare per la strada statale 340 Regina, che va da Lugano a Como, con stop finale sempre ad Ossuccio. Una valida alternativa per arrivare all’isola Comacina è quella offerta dagli autobus, in partenza direttamente dal centro di Como.

Il servizio bus è garantito dalle ASF Autolinee, in direzione Colico e con fermata a Ossuccio, attraverso la linea C10. La partenza avviene dall’autostazione in Piazza Sant’Agostino, ma volendo è possibile prendere l’ autobus nello stop antistante la stazione ferroviaria “San Giovanni” di Como. Il percorso è di circa 30 km, con tre collegamenti giornalieri e una tariffa minima di 1,40 euro per la singola corsa. Per arrivare all’isola Comacina da Como è possibile inoltre usufruire del servizio ferroviario lombardo, grazie all’efficiente rete binaria locale che va verso la città lacustre.

La stazione di Como è infatti un importante snodo di comunicazione su rotaia e può essere raggiunta sulle principali linee nazionali ed internazionali. La linea Chiasso-Milano e quella Como-Lecco sono due di quelle che passano nello scalo lariano. Una volta che i turisti sono infine arrivati ad Ossuccio occorre prendere un battello, che li condurrà sull’isola Comacina, con biglietto che va pagato direttamente a bordo. Volendo è possibile prendere il battello che va direttamente all’isola e che parte da numerose località sul Lario, tra cui la stessa Como.

Come arrivare all’isola Comacina