Cayos Cochinos, l’isola dei famosi 9

Un piccolo arcipelago dell'Honduras con cale nascoste e una barriera corallina mozzafiato. Ospita la nona edizione dell'Isola dei Famosi

Cayos Cochinos è un gruppo di due piccole isole, Cayo Menor e Cayo Mayor, e di 13 minuscoli isolotti corallini che si trovano a circa 19 miglia da La Ceiba, una città sulla costa settentrionale dell’Honduras. Sono una zona protetta, tanto che l’ingresso agli stranieri costa 10 dollari (2 dollari per i locali), tutelata dall’Honduran Coral Reef Foundation (Hcrf) e ritenuta un monumento marino naturale.
Da quattro anni Cayos Cochinos è il set dell’Isola dei Famosi, giunta alla nona edizione. Ciò che ci mostrano le immagini in Tv corrisponde quasi tutta a realtà. Il mare è davvero spettacolare. La natura è veramente selvaggia. Gli ospiti devono far fronte ai pericoli che si incontrano nella foresta tropicale, prima di tutto ai serpenti, e nei fondali marini, come i taglientissimi coralli.
Per i normali turisti che visitano Cayos Cochinos vengono organizzati diving tour o anche solo sessioni di snorkeling, sempre accompagnati da esperti. I fondali marini sono l’attrazione maggiore di queste isole, grazie alla splendida barriera corallina, alle acque calme e limpide che permettono incredibili avvistamenti, tra cui le enormi mante. Le spiagge sulle isole sono piccole e separate tra loro da rocce appuntite.
Oltre al mare, le piccole isole offrono anche una vegetazione incredibile. Sul Cayo Mayor si possono percorrere sentieri ricavati nelle foreste e si arriva fino al faro, costruito su un’altura da cui si gode di un panorama mozzafiato di tutto l’arcipelago.
Le isole non sono molto abitate, ma esiste qualche piccolo albergo e qualche ristorantino alla buona. Nessun resort di lusso, naturalmente, dato che gli abitanti delle isole accolgono volentieri i turisti che desiderano scoprirle, ma non sono a favore del turismo di massa.
Le isole hanno anche alcuni centri abitati, come Chachuate, più che altro un villaggio di pescatori, dove vivono i Garifuna, un’etnia africana di queste zone. Nel villaggio si contano un centinaio di persone, a seconda della stagione e, se volete portare a casa un souvenir, potete scegliere tra piccola bigiotteria e prodotti artigianali.

Cayos Cochinos, l’isola dei famosi 9