Bandiere Blu 2016: località sul Lago di Garda

Scopriamo quali sono le località sul Lago di Garda ad aver ricevuto questo famoso riconoscimento internazionale. Il 2016 non è stato molto generoso con questa meta

Le Bandiere Blu del Lago di Garda, o meglio dire la Bandiera Blu, quest’anno è stata soltanto una. Un clamoroso calo rispetto al 2014, quando ben 8 spiagge sul lago hanno vinto questo famoso riconoscimento. Il Lago di Garda è indubbiamente una meta molto amata, soprattutto durante l’estate e non a caso ha sempre ricevuto numerosi premi. Le acque di questo splendido specchio d’acqua del nord Italia, infatti, sono balneabili in qualsiasi punto e le famiglie amano recarvisi coi propri figli per trascorrere momenti indimenticabili.

La fortunata spiaggia del Lago di Garda vincitrice della Bandiera Blu del 2016 è quella di Gardone Riviera, un piccolo comune situato in Lombardia. Questo premio, promosso dalla Fee (Fondazione per l’Educazione Ambientale), certifica la qualità delle acque e, se si tratta di laghi, anche dell’intero paese. Qui si trova il Vittoriale degli Italiani, un complesso monumentale che D’Annunzio fece costruire per trascorrere i suoi ultimi anni. Gardone Riviera, quindi, è sempre stata una delle migliori località sul Lago di Garda ma, indubbiamente, quest’anno verrà presa d’assalto ancora di più.

In Veneto e Trentino, stavolta, neanche una spiaggia sul Lago di Garda si è aggiudicata una Bandiera Blu. Il Trentino ne ha vinte ben 5 ma tutte nella Valle Valsugana. Si tratta di Levico, Caldonazzo, Tenna, Calceranica al lago e Pergine Valsugana. Il presidente di Ingarda, Marco Benetti, ha tuttavia assicurato che le acque trentine del Lago sono completamente sotto controllo. Il malcontento è piuttosto comprensibile, in quanto la Bandiera Blu gioverebbe indubbiamente alla promozione turistica. Non si può che attendere l’anno prossimo, con la speranza che la qualità di queste spiagge venga finalmente riconosciuta.

Finora, oltre a Gardone, il Lago di Garda ha ricevuto Bandiere Blu solamente per le spiagge venete della provincia di Verona. Come citato in precedenza, le più recenti sono del 2014 e sono state vinte da Malcesine, Brenzone, Garda, Torri del Benaco, Bardolino, Lazise, Castelnuovo del Garda e Peschiera del Garda. Si tratta senz’altro di un’importante conferma che si spera possa venire nuovamente attribuita nel 2017. Per ora, comunque, Gardone Riviera può andare fiera del riconoscimento appena ricevuto e continuare a curare il suo ambiente.

Bandiere Blu 2016: località sul Lago di Garda