I laghi del Trentino con le Bandiere Blu 2016

I laghi del Trentino anche quest'anno hanno guadagnato le Bandiere Blu 2016, vinte meritatamente per le acque pulite destinate alla balneazione

I laghi del Trentino sono sempre stati rinomati per le loro acque limpide e pulite, che ne fanno una meta molto ricercata dai turisti di tutto il mondo. Tutti i laghi della Valsugana sono balneabili e sono tra i più caldi di tutta Europa.

I principali sono il Lago di Levico e il Lago Caldonazzo che hanno ottenuto la Bandiera Blu. Si tratta di specchi d’acqua purissima circondati da una lussureggiante vegetazione ricca di fauna.

Il luogo ideale per trascorrere una vacanza con la famiglia, tra escursioni e varie attività da organizzare all’aperto in riva al lago.

lago-caldonazzo-trentino-t

I laghi del Trentino vincono ben 5 Bandiere Blu nel 2016 e, oltre a Levico e Caldonazzo, sono stati premiati Calceranica al lago, il Lago di Tenno e Pergine Valsugana. Questi riconoscimenti vanno all’acqua più pulita e all’organizzazione del territorio circostante con piste ciclabili, aree pedonali, spazi verdi, raccolta differenziata e servizi per i turisti in riva al lago. I laghi del Trentino sono il luogo perfetto per organizzare pic nic con i bambini, escursioni a piedi o a cavallo nei boschi, nuotare e praticare tanti altri sport acquatici come il windsurf e la vela.

lago-di-tenno-trentino

Nei pressi del Lago di Levico sorgono le località di Levico e Vetriolo, famose per le terme. Potete approfittare di una vacanza sui laghi trentini per concedervi una pausa di relax alle terme. Queste acque contengono sostanza altamente benefiche per la salute e hanno caratteristiche tali da curare i disturbi dell’apparato respiratorio, muscolo-scheletrico, reumatismi e altre patologie a carico dell’epidermide, come l’acne, la psoriasi e la dermatite seborroica. Oltre ai trattamenti curativi è possibile distendere i nervi con qualche massaggio rilassante e fango termale.

Lago-di-Levico-trentino

Il Lago di Caldonazzo è piuttosto ampio e consente di praticare sport quali lo sci nautico e la canoa. L’evento più importante che si svolge su questo lago è il Palio dei Draghi, una competizione tra imbarcazioni a forma di drago spinte da vogatori.

Di recente si sta cercando di combattere l’abusivismo dei privati che si impossessano di tratti di costa del lago privandone i turisti con conseguente influenza negativa sulle attrattive e sulle attività organizzate attorno al lago. In questo modo tutti potranno usufruire del bagnasciuga e delle acque.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

I laghi del Trentino con le Bandiere Blu 2016