Baggage claim area, di cosa si tratta?

Baggage claim area: ecco cosa significa e quando vi capiterà di leggerlo quando siete in aeroporto

Che le vostre motivazioni siano lavorative o di piacere, che siate grandi frequentatori di aeroporti oppure no, potreste imbattervi in questa scritta su un monitor o su un semplice cartello: Baggage claim area. Cosa significa? E quando capita di trovarsela davanti? Cercheremo in questo articolo di fornirvi in maniera semplice e dettagliata tutto ciò che gravita intorno a questa indicazione. La Baggage claim area altro non è che quella zona di un qualsivoglia aeroporto, dove i passeggeri possono recarsi a ritirare i propri bagagli dai nastri trasportatori.

È possibile ritrovarsi in questa zona dell’aeroporto al momento dell’arrivo. Quando infatti vengono attuate, all’interno della movimentazione dei bagagli, le operazioni di arrivo, zaini, valige e pacchi vengono scaricati dall’aereo e trasportati fino a giungere nella Baggage claim area. Una volta scesi dall’aereo e giunti sul posto, potrete orientarvi nella vostra ricerca seguendo i cartelli posti all’interno dell’aeroporto nei quali troverete la direzione verso l’uscita. Superati i consueti controlli e formalità di ingresso, potrete recarvi verso l’uscita (se avete solo un bagaglio a mano) altrimenti dovrete seguire gli altri cartelli che vi accompagneranno nell’area di consegna bagagli.

Le indicazioni sui monitor (se l’aeroporto è piuttosto grande) e nei cartelli, vi aiuteranno a capire il nastro trasportatore sul quale è posto il vostro equipaggiamento. Queste indicazioni infatti forniscono tutte le coordinate necessarie per individuare il nastro trasportatore relativo al vostro volo aereo. In esse sono evidenziate la compagnia aerea di riferimento, l’aeroporto dal quale siete partiti e l’orario di arrivo. Basterà attendere qualche minuto e i nastri inizieranno a girare. Le possibilità di arrivare nella Baggage claim area sono due generalmente e variano a seconda degli aeroporti: attraverso una navetta aeroportuale o tramite un tunnel adibito per tale esigenza.

Nella spiacevole ipotesi in cui non riusciate a trovare la vostra valigia ed essa non arrivi, potrebbe essere necessario attendere il carico di bagagli successivo. Se anche dopo questa attesa non vi è traccia del vostro bagaglio, allora sarà necessario individuare, attraverso le istruzioni dei relativi cartelli, il banco dedicato ai bagagli smarriti presente in ogni Baggage claim area. Presso questo sportello, mostrando la ricevuta del vostro bagaglio, potrete segnalare lo smarrimento e qualsiasi altro tipo di reclamo in relazione al vostro equipaggiamento.

L’INGLESE PER VIAGGIARE, LE PAROLE UTILI IN AEROPORTO

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Baggage claim area, di cosa si tratta?