Bagagli a mano in aereo: tutte le dimensioni per non eccedere

La tabella più aggiornata con i limiti di peso e le dimensioni dei bagagli delle compagnie aeree di linea e low cost

Le compagnie low cost hanno notevolmente facilitato la vita degli incalliti viaggiatori. Tariffe vantaggiosissime verso destinazioni note e anche meno note, a patto, di seguire poche, semplici, ma tassative regole. A partire dal bagaglio a mano.

Anche le compagnie aeree patite del ‘posto libero’ oggi si sono dovute ricredere e anche easyjet e Ryanair hanno i posti assegnati e numerati. La regola del chi prima arriva meglio alloggia non vale più. Il limite più grande resta quello dei bagagli a mano (GUARDA LA TABELLA). Una sola valigia il cui peso e le cui dimensioni non devono superare di nemmeno un grammo i limiti imposti dalla compagnia di turno.

Secondo le linee guida indicate dalla IATA, International Air Transport Association, i bagagli a mano dovrebbero avere delle dimensioni massime in centimetri pari a 56x45x25. Tuttavia molte compagnie low cost impongono limiti diversi, generalmente inferiori, e un peso compreso tra i 5 e i 12 kg. Ogni compagnia si comporta in maniera differente (GUARDA LA TABELLA).

E così eccoci lì, in aeroporto, a indossare maglioni su maglioni e a infilare calzini nelle tasche per "perdere" qualche utile etto. Non bastavano le limitazioni imposte dagli aeroporti, niente liquidi, niente oggetti appuntiti, attenzione alle apparecchiature elettroniche, insomma ci si mettono anche le compagnie aeree a complicarci la vita. Meglio, dunque arrivare al varco o in questo caso all’imbarco preparati.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bagagli a mano in aereo: tutte le dimensioni per non eccedere