Anche Trenitalia arriva a Matera, con il bus

Ora anche Matera avrà la sua alta velocità. Un servizio bus di Trenitalia collegherà la capitale europea della cultura 2019 ai treni Freccia Rossa

Nel 2019 la capitale europea della cultura sarà Matera.
La città dei Sassi, che si appresta ad ospitare eventi di richiamo per tutta l’Europa, avrà il suo collegamento con l’alta velocità. Trenitalia ha incluso la città della Basilicata nel servizio denominato Freccialink. Si tratta di un bus da 16 posti con quattro corse giornaliere che permetterà ai residenti ed ai turisti di andare da Matera a Salerno, via Potenza, e viceversa. Potranno così utilizzare i collegamenti veloci per raggiungere le principali città italiane ed i maggiori aeroporti.
In vista di Matera 2019 si accorciano le distanze.

Il servizio offerto da Trenitalia, avviato da poco, trasferisce sulle ruote l’esperienza di Freccia Rossa. Ci sarà personale dedicato, la connessione ad internet senza fili ed anche un monitor a bordo per dare le informazioni del caso. Una volta giunti alla stazione si verrà accolti ed assistiti, in modo da prendere comodamente le coincidenze con i treni ad alta velocità.
Un prezzo promozionale contenuto permetterà di aggiungere il trasferimento su quattro ruote al viaggio sul Freccia Rossa da o per Salerno.
Il patrimonio dell’Unesco della capitale culturale 2019 diventa più facile e comodo da visitare.

A dare diritto alla corsa in autobus sarà il biglietto di Freccia Rossa adeguatamente acquistato ed il pagamento di 10 euro, il costo del viaggio su quattro ruote.
La città, che sta preparando il programma delle attività e degli eventi, avvia così le prove generali sui collegamenti. Il trasporto e la logistica sono due dei pilastri su cui si basa il successo delle manifestazioni, visto che le autorità locali si aspettano una grande affluenza per Matera 2019. Non sarà, tuttavia, solo questo importante avvenimento a richiamare i turisti. La città stessa è un gioiello che merita una visita e l’estate appena iniziata può essere un’occasione.

Grazie a Trenitalia sarà possibile intercettare i moltissimi turisti italiani e stranieri che si affidano a Freccia Rossa per girare il Bel Paese. Il treno ad alta velocità è diventato infatti uno dei principali mezzi per i visitatori. Un servizio rapido e dedicato invoglierà chi si sposta tra le grandi città a fare una tappa a Matera, magari per un itinerario tra i Sassi. Bellissimi scorci, antiche chiese rupestri ed abitazioni costruite nella pietra attendono i forestieri. Dalla città si parte alle 5.55 o alle 13.55 e da Salerno si arriva alle 15.10 o a mezzanotte.

Anche Trenitalia arriva a Matera, con il bus