Aghìa Napa, il calore di Cipro

E' una delle principali mete del turismo balneare

La movida estiva dalle Baleari si sposta a Cipro, nella parte sudorientale dell’isola, ad Aghìa Napa, oggi una delle principali mete del turismo balneare. Da aprile a ottobre inoltrato, a sole tre ore di volo dall’Italia, i borghi ciprioti fanno concorrenza a mete turistiche come Ibiza e Formentera. E sulla terza isola più grande del Mediterraneo una delle località più frequentate dai giovani e dagli amanti del dolce far niente è proprio Aghìa Napa, all’estremo lembo sud-orientale dell’isola. Antico borgo di pescatori ora convertito al turismo, offre mille occasioni di shopping, taverne, discoteche, locali dove tirare l’alba. Alla vita di spiaggia, Aghìa Napa alterna le attrattive storico-culturali, del monastero d’epoca medievale che veglia sul cuore antico del villaggio intitolato a Nostra Signora della Foresta, vegliato da un sicomoro che vanta più di 500 anni di vita, e i richiami dei cimeli nautici del piccolo Museo del Mare, allestito nell’edificio del Comune sulla via per Paralimni, ricco di modellini, dipinti ed oggetti che fanno rivivere i trascorsi marinari e mercantili di Cipro.

Nell’area di Famagosta si concentrano i “villaggi dalla terra rossa” e alcune delle spiagge più attraenti di tutta l’isola. Rinomata per la produzione di patate, conserva villaggi suggestivi affacciati sul mare con le loro belle chiese. Per vivere il mare, i centri nautici sorti un po’ ovunque. Organizzano uscite in windsurf, sci nautico, moto d’acqua o paragliding, mentre la pesca, secondo varie tecniche, è occasione per appassionanti battute d’altura proposte in vari periodi dell’anno da operatori specializzati. Chi del mare ama le profondità, a Cipro può trovare fondali d’insospettata bellezza, insenature sabbiose e scogliere, anfratti e secche popolate da pesci pelagici e stanziali, molti dei quali difficilmente presenti lungo coste più fredde di altre zone del Mediterraneo. Meraviglie da scoprire rivolgendosi ai tanti diving center coordinati da istruttori e guide specializzate, in cui si possono prenotare attrezzature, bombole, barche di appoggio e corsi di immersione di vario grado e durata. Al largo di Aghìa Napa, Akrotiri, lungo la costa di Limassol e Pafos si possono effettuare immersioni di interesse naturalistico. In sintesi, tra natura e mondanità, Cipro sembra essere anche il luogo ideale per chi cerca relax grazie ai numerosi centri benessere, ma manche per le famiglie e in particolare per i bambini. Ovviamente non mancano le occasioni per lune di miele e soggiorni romantici. Una curiosità: l’ingresso ufficiale della Repubblica di Cipro nella Unione Europea, il 1 maggio 2004, ha preceduto di quattro anni l’entrata ufficiale nel sistema dell’Euro, il 1 gennaio 2008.

Aghìa Napa, il calore di Cipro