Baku, sorprendente e misteriosa capitale del petrolio

La capitale dell'Azerbaijan è una delle città più belle del mondo

La chiamano la nuova Dubai per la ricchezza di petrolio, e in effetti come è oggi, sfavillante e moderna, viene da pensarci. Ma al contrario della città degli Emirati Arabi Uniti, qui in Azerbaigian il cuore è antico e la storia delle epoche passate ha lasciato una città vecchia affascinante e misteriosa.

Baku è la più grande città e il più grande porto del Caucaso, qui si terrà la prima edizione dei Giochi europei dal 12 al 18 giugno. E’ considerata una delle più antiche città dell’Oriente, con la Torre della Vergine, il Palazzo dei Shirvanshakh e la Città Murata. Si trova sulla riva occidentale del Mar Caspio sulla penisola dell’Absheron, zona ricca di giacimenti di petrolio. Il nome Baku probabilmente significa "città ventosa".

Baku, sorprendente e misteriosa capitale del petrolio