L’autostrada abbandonata torna a vivere con i graffiti. Ed è bellissima

Il tratto di strada della Route 61 torna a vivere attraverso l'arte

C’era una volta una strada molto trafficata che passava da Centralia, in Pennsylvania. Stiamo parlando di un tratto della Route 61 operativo fino agli anni ’80; oggi quell’autostrada non è percorsa più da nessuno, ma quando il sole splende alto nel cielo rivela tutta la sua meraviglia.

L'autostrada abbandonata torna a vivere con i graffiti. Ed è bellissima

La strada dei graffiti – Fonte iStock/UpdogDesigns

Conosciuta anche come autostrada fantasma, questo tratto di Route 61 ha ispirato una celebre pellicola del terrore: Silent Hill. Gli appassionati del videogame, poi diventato film, non possono non ricordare la cittadina fantasma del survival horror diretto da Christophe Gans.

L’autostrada abbandonata conduce a Centralia, una città fantasma che si trova nella Contea di Columbia passata agli onori della cronaca per un terribile incendio scoppiato nel 1962. Le fiamme non sono mai state domate al punto tale che l’incendio ancora oggi brucia nel sottosuolo ricco di antracite.

Le origini dell’incendio sono sconosciute, ma essendo Centralia una cittadina la cui economia era basata sul carbone, si è ipotizzato che tutto è stato causato a seguito di un primo incendio all’interno di una miniera abbandonata. Il fuoco non si riuscì a spegnere e raggiunse il sottosuolo ricco di antracite innescando, così, una combustione senza precedenti.
Dopo l’incendio, quindi, la cittadina venne evacuata e il tratto di strada abbandonato.

centralia graffiti

Lastrada abbandonata che conduce a Centralia – Fonte iStock/UpdogDesigns

Qualcosa di incredibile però è accaduto negli ultimi 20 anni su questa strada che oggi è conosciuta al mondo come Graffiti Highway. Qui le auto non passano più e raramente questo pezzo di strada viene raggiunto da persone che negli anni, però, hanno lasciato il segno del loro passaggio.

I graffiti ricoprono interamente la strada di questo angolo d’America che rappresenta uno dei più suggestivi luoghi abbandonati del mondo intero. Quando il sole raggiunge il suo picco più alto nel cielo la strada risplende di colori incredibili che si contrappongono alle crepe profonde e alla vegetazione morente, eredità naturale del terribile incidente del secolo scorso.

Quasi come fosse una tela immensa a cielo aperto, la Graffiti Highway ha avuto il suo piccolo riscatto perché ammirarla dall’alto è davvero incredibile. La strada richiama ogni anno writer professionisti da tutto il Paese che lasciano il loro contributo lungo questo tratto di strada.

graffiti highway

Craffiti Highway – Fonte iStock/UpdogDesigns

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

L’autostrada abbandonata torna a vivere con i graffiti. Ed è be...