San Casciano dei Bagni, viaggio alla scoperta della “Terra sacra”

Nel borgo toscano sono stati inaugurati otto nuovi sentieri per una vacanza "active"

Mobilità sostenibile e slow tour a San Casciano dei Bagni sui nuovi sentieri cicloturistici. Siamo in uno dei borghi più belli della provincia di Siena, incastonato tra Val d’Orcia, Valdichiana e Monte Amiata. Dopo aver visitato il centro storico, con il Castello neogotico caratterizzato da mura merlate e torre che sovrasta l’abitato, e i belvedere di piazza Matteotti, con il panorama mozzafiato sulla valle dove sgorgano le numerose sorgenti termali dedicate ad Apollo ed Iside, è tempo di scoprire questa “terra sacra”

Vacanza Active: otto percorsi alla scoperta di San Casciano dei Bagni

Borghi, quarantadue sorgenti di preziose acque che sgorgano ad una temperatura di 40°, dolci pendii ed affacci sulle valli senesi. I territorio di San Casciano dei Bagni si scopre in maniera lenta, per apprezzarne l’essenza. Una rete sentieristica appena completata con otto percorsi da percorre in bicicletta, a piedi o a cavallo, adatti a tutti, dai cicloamatori e camminanti, alle gambe più allenate. Si tratta di otto itinerari ad anello – da un minimo di 2,5 km ad un massimo di 15 km, con dislivello da 90 a 456 metri- si snodano dalle sorgenti termali del capoluogo alle frazioni nei dintorni: Celle sul Rigo, Fighine e Palazzone e sino alla Via Francigena a Ponte a Rigo.

Itinerari tra borghi, vigne ed acque termali

Percorsi in mezzo alla natura, per una vacanza green all’insegna della sostenibilità. Un territorio che si lascia scoprire per le sue incredibili bellezze. Borghi in cui il tempo sembra essersi fermato, antichi mestieri e buon cibo, dai pici al ciaffagnone, dalla chianina al Chianti classico, accolgono il turista che vivrà un’esperienza a 360 gradi. Non manca il movimento: oltre al relax e al turismo lento, perché non dedicare qualche momento active. Otto percorsi a disposizione: quello delle Sorgenti (4 km, tempo stimato a piedi di 1h e 5 minuti), di Fighine (15 Km. – andata e ritorno -tempo di percorrenza stimato a piedi di 4h), Le vigne (5,9 Km a piedi in 1h e 30 minuti); Affacciatoio (8,4 Km. – andata e ritorno a piedi in 2h e 30 minuti). E poi ancora: Le vie del Carducci (2,5 Km, a piedi in 40 minuti), che si può prolungare sino alla visita del del borgo di Celle;  Novella (11,7 Km. a piedi in 3h e 10 minuti); il Rigo (11,5 Km a piedi in 3h e 5 minuti) e I Poggi (5,8 Km a piedi in 1h e 35 minuti).

La descrizione dettagliata e le mappe in 3D dei percorsi sono disponibili sul sito active.sancascianoliving.it

San Casciano dei Bagni

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

San Casciano dei Bagni, viaggio alla scoperta della “Terra sacra...