6 idee per Natale in treno

Che vi vogliate regalare una breve vacanza o un weekend coi bambini, è in treno che si compie la vera magia: ecco le offerte più belle

Un viaggio in treno coi bambini riveste sempre un grandissimo fascino: per i più piccoli è come un’avventura, durasse anche solo venti minuti o poco più.

Ma è durante il periodo natalizio, che tutto diventa ancora più magico. Ed è proprio in queste settimane, che ci sono le migliori offerte e che nascono iniziative ad hoc per i bimbi. Sabato 8 dicembre, ad esempio, ha inizio il Christmas Time di Mirabilandia. Fino al 6 gennaio, il celebre parco di divertimenti di Ravenna si veste a festa: e come raggiungerlo, se non in treno? I soci CartaFRECCIA potranno accedere alle attrazioni in due al prezzo di una sola persona, esibendo allo sportello dedicato di Trenitalia – presso l’ufficio informazioni del Parco – la propria Carta Fedeltà (in formato digitale o cartaceo) prima dell’acquisto dei biglietti di entrata. E, grazie alla promozione 2×1, potranno tornare a Mirabilandia il giorno successivo alla visita, gratuitamente.

Mirabilandia Natale

Se il proprio bimbo fosse un appassionato di film d’animazione, sempre per i soci di CartaFRECCIA vi è un’altra iniziativa: fino al 20 gennaio 2019, il Palazzo delle Esposizioni di Roma ospita la mostra “Pixar – 30 anni di animazione”, dedicata ai personaggi più famosi di Toy Story, Coco, Monsters & Co., Alla ricerca di Nemo, Cars e Inside Out. Tutti i giorni, dalle 16.00 e fino alla chiusura, i soci in possesso di un biglietto delle Frecce con destinazione Roma (e con data antecedente di 2 giorni al massimo) accedono alla mostra tramite fast lane approfittando dell’offerta 2×1.

Ad Assisi, che durante il periodo natalizio è una delle mete italiane più gettonate, le offerte per le famiglie sono tantissime. Ci sono attività ludiche, laboratori, esperienze creative. E c’è il Trenino di Natale, che dalle 9.00 alle 20.00 ogni giorno fa fa il giro della città, gratuitamente, dalla prima settimana di dicembre e fino all’Epifania.

Italo lancia invece Italobus: dal 13 dicembre e per tutto l’inverno, grazie alla speciale iniziativa si raggiungono agevolmente le piste delle più note località, in cui i più piccoli possono partecipare a lezioni di sci e divertirsi sulla neve. Si parte da Bolzano e si raggiunge Canazei, oppure si parte da Venezia Mestre e si raggiunge Cortina. Mentre uno speciale servizio ferroviario Trenord sulla linea Milano-Tirano permetterà di raggiungere le piste della Valtellina: è il “Treno della Neve” e sarà attivo dal 7 dicembre e per tutta la stagione 2018-2019.

Canazei

Infine, che Natale sarebbe senza la magia dei mercatini? Oggi, è possibile raggiungere i più celebri mercatini del Trentino a bordo di speciali treni storici, carrozze degli anni Cinquanta e Sessanta che partono la domenica dalla stazione di Milano-Lambrate e di Lecco e – fermandosi a Treviglio, Rovato e Brescia il primo, e a Bergamo e Brescia il secondo – raggiungono il mercatino di Trento.

E ad emozionare, oltre che la destinazione, questa volta sarà anche il viaggio.

6 idee per Natale in treno