5 motivi per cui viaggiare coi bambini è bello (anche per gli adulti)

Un’esperienza unica, formativa e fuori dal normale che rafforza i rapporti e fa divertire

Cresce in Italia il numero di strutture ricettive adult only, per rispondere alla domanda sempre più frequente delle destinazioni per soli adulti. Ma senza bambini, si perde qualcosa.

A confermarlo è Stefano Benemeglio, fondatore dell’omonima Università Popolare delle Discipline Analogiche: i genitori che si privano di un viaggio con i propri figli, rinunciano a un’esperienza unica.

In Italia, sono più di cinquanta le strutture ricettive che hanno adottato la no kids policy, per assicurare a una clientela di soli adulti di godere del massimo relax.

Secondo gli esperti dell’Upda, l’esigenza di ritagliarsi dei momenti di assoluto riposo durante un viaggio è più che comprensibile, quello che però preoccupa è l’aspetto di ghettizzazione nei confronti dei bambini.

Una vacanza con i bambini infatti, può rappresentare un momento importante, fuori dall’ordinario: un modo unico per stare in famiglia a cui nessuno dovrebbe rinunciare.

Sono diversi i motivi per cui, vivere una vacanza in presenza di bimbi è bello, anche per gli adulti. I 5 più importanti sono questi:

1. Il primo, arriva direttamente dagli esperti dell’Upda, viaggiare con i bambini stimola il lateral thinking, quella capacità di pensare fuori dall’ordinario: insieme ai propri figli si affina la capacità di improvvisare e di affrontare gli imprevisti senza paure.

2. Il viaggio in famiglia inoltre, si caratterizza come un vero e proprio momento pedagogico, educativo e di formazione per ogni individuo, una vera e propria crescita personale.

3. Viaggiare fa bene ai bambini ma non solo. Anche gli adulti traggono benefici da questa esperienza, quello che accade infatti, è che è la famiglia stessa a mettersi alla prova, a esporsi al cambiamento.

4. Queste vacanze inoltre, creano ricordi che restano indelebili nella memoria grazie a esperienze che rompono la quotidianità.

5. Viaggiare aiuta a crescere, scegliere di farlo con i propri figli, espone tutti a nuove situazioni, fuori dalla normalità. Questo consente di maturare uno spirito di adattamento sia negli adulti che nei bambini, che diventano più adattabili e flessibili.

Per le mamme e i papà, e per gli adulti in generale, viaggiare con i bambini è una grandissima occasione da cui si può imparare. I più piccoli infatti vivono le cose in maniera intelligente, candida e sorprendente. Imparare da loro, vi farà vivere una vacanza completamente diversa.

5 motivi per cui viaggiare coi bambini è bello (anche per gli adulti)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

5 motivi per cui viaggiare coi bambini è bello (anche per gli ad...