Ötztal: è in Austria, la Repubblica delle biciclette

A Sölden, in quella valle dell'Ötztal vicina al confine con l'Italia, sorge la Bike Republic, la repubblica più libera e divertente del mondo

Valle laterale del fiume Eno, l’Ötztal si trova nel Tirolo austriaco, a monte di Innsbruck. E, sita a pochi passi dall’Italia, è il luogo perfetto per i cicloturisti: di tutto l’arco alpino è tra le più interessanti bike destination, e si fa presto a capirne il motivo.

Nel fondovalle, in alta montagna, sulle strade asfaltate, lungo i trails: nell’Ötztal si pedala davvero ovunque. I percorsi sono segnalati alla perfezione, le bici vengono trasportate gratuitamente sui mezzi pubblici, i tracciati fuoristrada sono studiati così da garantire la massima sicurezza e la più bella delle esperienze. E le piste ciclabili continuano a crescere, per permettere ai cicloturisti di restare fuori dalle strade più trafficate.

Ötztal: in Austria, la repubblica delle biciclette

Si trova qui, nell’Ötztal, la Bike Republic Sölden. La “Repubblica delle Biciclette” è la più divertente e più aperta repubblica del mondo: famosa per le sue piste da sci durante l’inverno, in estate si trasforma nel regno delle due ruote. Un regno che, nel 2019, presenterà importanti novità: sarà infatti inaugurata la Gahe Line, che diventerà il nono percorso (oltre ai 15 naturali già esistenti) e avrà una lunghezza di 7.6 chilometri, attraverso pendii e curvoni.

Il posto giusto in cui andare a Sölden? L’area di Gaislachkogl e di Giggijochbah, coi tracciati adatti ad ogni tipo di biker: dai trails per principianti con le loro curve larghe sino ai tracciati più “rock” per chi è allenato (tra i più belli vi è la Ollweite Line) e ai percorsi per gli appassionati di enduro. Sempre immersi nello straordinario scenario delle Alpi dell’Ötztal.

Ötztal: in Austria, la repubblica delle biciclette

Perché viene definita “Repubblica delle Biciclette”, Sölden? Perché qui c’è molto più che il tipico divertimento su trails proposto dai bike park. Il biker si diverte, ma si assume anche le sue responsabilità: ogni membro della Bike Republic ottiene un passaporto che gli dà diritto a numerosi vantaggi, e gli permette di partecipare alle assemblee della repubblica con la possibilità di voto.

In realtà, tutta la valle dell’Ötztal è perfetta per un turismo su due ruote: sono infatti presenti 660 chilometri di tracciati dedicati ai ciclisti, che si diramano da Haiming (all’ingresso della valle) fino a Obergurgl-Hochgurgl, nel fondovalle. Ci sono quelli che conducono alle malghe, e quelli che collegano i laghetti alpini. Ci sono tracciati per gli sportivi, e per la famiglie coi bambini. Perché questo, più che la repubblica, delle biciclette è il regno.

Ötztal: in Austria, la repubblica delle biciclette

 

Ötztal: è in Austria, la Repubblica delle biciclette