Volare e trasportare animali : regole e costi Brussels Airlines

Brussel Airlines, regole e costi per viaggiare con i propri animali domestici; ogni compagnia aerea segue delle linee guida per il trasporto di cani e gatti

Brussel Airlines, si può viaggiare con il proprio animale? Se volete andare in vacanza con il vostro migliore amico a quattro zampe, vi consigliamo di leggere fino in fondo questo articolo. Il trasporto di animali domestici infatti, è basato su delle regole abbastanza precise, che possono essere modificate a seconda della nazione di partenza o della destinazione. Le regole generali per il trasporto in aereo prevedono che gli animali più piccoli di 3 mesi non possono viaggiare in Europa, in quanto non sono stati sottoposti al vaccino antirabbia e che ogni animale domestico deve rimanere all’interno del trasportino durante l’intero volo.

Inolre, per viaggiare all’interno della cabina l’animale non deve superare un peso massimo; tuttavia, i cani da guida per non vedenti possono viaggiare in cabina indipendentemente dal peso. Nonostante queste regole generali, ogni compagnia ha le sue direttive in tema di trasporto di cani e gatti. Per quanto riguarda la compagnia aerea Brussel Airlines, il viaggio con il proprio animale domestico all’interno della cabina deve essere comunicato durante la prenotazione e può essere soggetto a disponibilità. Secondo le regole della compagnia, sono ammessi in cabina i cani e i gatti che hanno un peso inferiore agli 8 kg, compreso il trasportino.

Il costo per il trasporto di cani e gatti è di €50 per i paesi europei, Tel Aviv, Agadir e Marrakech. Per i voli intercontinentali il costo sale a €70. Affinché l’animale venga accettato a bordo dell’aereo occorre seguire delle regole molto rigide. Per prima cosa l’animale deve essere innocuo, in buona salute e pulito. All’interno del trasportino deve essere posizionato un tappetino impermeabile all’urina in grado di assorbire i cattivi odori per tutta la durata del volo. Inoltre, l’animale non deve dar fastidio agli altri passeggeri, non deve essere stato di gravidanza e deve rimanere per tutta la durata del volo completamente all’interno del trasportino.

Per quanto riguarda la documentazione, il passeggero per viaggiare con il proprio animale con Brussel Airlines deve fornire i seguenti documenti: i permessi di esportazione dell’animale, i certificati del veterinario che attestino lo stato di salute e i vaccini effettuati e la carta d’identità degli animali. Infine, per quanto riguarda gli animali domestici con il naso all’insù, il trasporto avviene in seguito ad una accettazione di una clausola di esclusione di responsabilità.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Volare e trasportare animali : regole e costi Brussels Airlines