Sci e natura fra le Dolomiti della Val di Fassa

Viaggio in Val di Fassa, nel cuore delle Dolomiti, fra campionati di sci, natura e tanta buona cucina

La stagione sciistica sta per iniziare. Dove andrete a sciare quest’anno? Ancora una volta l’Italia è in grado di offrire tantissime mete strepitose, come la ski area Alpe Lusia/San Pellegrino, in Val di Fassa. Qui si trovano impianti sciistici all’avanguardia, una tradizione millenaria e paesaggi mozzafiato. Con un unico skipass i visitatori potranno usufruire di 24 impianti di risalita e oltre 100 km di piste adatte ad ogni livello di esperienza.

Le piste, tutte perfettamente innevate, vanno da quelle per i principianti a quelle molto più impegnative e frequentate dai grandi nomi della Nazionale Italiana di Sci Alpino – tra le più rinomate la pista La Volata, la nera che scende dal Col Margherita (2514 m) sino al Passo San Pellegrino (1918 m) con un dislivello di 630 metri e una pendenza del 50% – che scelgono proprio la Val di Fassa per allenarsi in vista delle gare. L’Alpe Lusia/San Pellegrino è un vero paradiso naturale nel cuore delle Dolomiti, fra sport, relax e buona cucina ad alta quota.

Questi luoghi sono perfetti per una vacanza in coppia, ma anche in famiglia. Tante le opportunità per divertirsi con gli sci e senza. Nell’area sono presenti diversi centri benessere in cui rilassarsi e godersi la bellezza della montagna, ma anche piste di pattinaggio sul ghiaccio e snowtubing per grandi e piccini. La zona offre anche la possibilità di effettuare romantiche passeggiate sulla neve a cavallo oppure con le ciaspole. In più nei rifugi è possibile assaporare i piatti tipici, dai canederli, i famosi gnocchi con formaggio e speck, alle pappardelle con ragù di selvaggina, sino alle fortaes, deliziose pizze fritte a forma di chiocciola con i mirtilli.

 

Sci e natura fra le Dolomiti della Val di Fassa