I marciapiedi che rivelano poesie nascoste quando piove

A Boston nasce un progetto di divulgazione della cultura accessibile a tutti

Raining_PoetryA Boston un gruppo di artisti ha scoperto un modo geniale per rendere più piacevoli le giornate di pioggia. Grazie a una partnership tra la città di Boston e il Mass Poetry, che sostiene la comunità di poesia del Massachusetts, l’acqua che bagna i marciapiedi della città rivela delle poesie nascoste nel cemento.

L’esperimento, intitolato “Raining Poetry,” si basa sull’utilizzo di uno spray idrorepellente biodegradabile che viene spruzzato sopra ai testi delle poesie scritti sui marciapiedi di cemento di Boston.

Quando c’è il sole le lettere rimangono invisibili, ma quando la pioggia bagna il marciapiede le parole di famosi poeti si rivelano ai passanti.

Lo spray svanisce in sei-otto settimane. L’idea del Comune di Boston è di scrivere poesie in diverse zone della città e di introdurre poesie scritte in altre lingue.

Danielle Georges, docente di poesia presso la Lesley University e consulente per la città di Boston, ha avuto il compito di promuovere la cultura in città e ha selezionato quattro poemi di autori bostoniani per dare il via a questo progetto. “Il mio compito è di rendere la poesia accessibile attraverso programmi, letture pubbliche ed eventi e questo è un ottimo sistema per portare la poesia alla gente”, ha commentato Danielle.

I marciapiedi che rivelano poesie nascoste quando piove