Weekend invernale al caldo in Italia… a Riccione

Gli stabilimenti balneari sono pronti a riaprire i battenti per la stagione invernale con succosissime novità

Chi lo dice che siano solo il camino che scoppietta, il freddo che screpola le mani, il plaid in coral e la cioccolata calda che inebria i sensi e il cuore a rendere così magica e speciale l’atmosfera del Natale? Celebrare le feste dicembrine in spiaggia è bello tanto quanto farlo tra i monti, in mezzo alla neve e alle baite in legno. Anche perché, contrariamente a quanto si pensa, non è necessario prendere un aereo e volare dall’altra parte del pianeta per trascorrere le vacanze invernali in modo insolito e alternativo.

Basta andare in Emilia Romagna, a Riccione, capitale italiana della movida estiva e meta sempre pronta a riservare straordinarie sorprese ai suoi visitatori. E quella che i titolari dei più famosi stabilimenti della località hanno preparato per i loro aficionados, vedrete, è davvero grandiosa. L’iniziativa “Mare d’inverno” è infatti tornata, dopo il successo dello scorso anno, con novità ancor più interessanti ed imperdibili.

Niente ombrelloni di paglia e tende di lino lungo la spiaggia, innanzitutto, perché al loro posto troveranno spazio dei paraventi a prova di pioggia e Tramontana. Sdraio e lettini invece saranno sempre lì, laddove li abbiamo lasciati il 31 d’agosto, solo che al posto del telo mare potremo servirci delle calde e avvolgenti coperte che lo staff dello stabilimento premurosamente ci consegnerà al momento dell’ingresso.

Alcuni stabilimenti hanno pensato bene, inoltre, di aprire le piscine idromassaggio riscaldate, così da coccolare ulteriormente coloro i quali decideranno di trascorrere il Natale in spiaggia a Riccione. E nessuno avrà bisogno di portare con sé da casa accappatoi e teli di spugna, perché sarà compito dei titolari fornire ai clienti tutto quello di cui potrebbero avere bisogno durante questa insolita, ma incredibile, esperienza.

Tra le strutture – novantaquattro in totale, per la precisione – che hanno aderito all’iniziativa “Mare d’inverno” ci sono anche molti ristoranti e chiringuito. E sapete cosa significa? Che a Natale a Riccione avrete la possibilità di gustare un buon drink sulla battigia, in barba alle temperature rigide e alla data riportata sul calendario, mentre il sole tramonta e la luna si fa bella preparandosi a dargli il cambio.

Inizialmente, gli stabilimenti balneari resteranno aperti solo nei weekend invernali, dal venerdì alla domenica, nelle ore di luce. Dal 27 dicembre al 6 gennaio, invece, sarà possibile fare un bagno caldo nelle piscine idromassaggio o l’aperitivo in riva al mare tutti i giorni. Alcune strutture si doteranno di cupole geodetiche pressurizzate, in maniera tale da permettere ai clienti meno temerari di bere un drink con vista mare anche nel caso in cui le condizioni meteo non siano particolarmente clementi.

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Weekend invernale al caldo in Italia… a Riccione