Volotea lancia cinque nuovi voli low cost da Lampedusa

Il vettore low cost spagnolo intensifica i collegamenti tra Lampedusa e diverse città italiane in vista dell'estate

Sabato 26 maggio, la compagnia aerea low cost Volotea ha presentato importanti novità. Novità che riguardano Lampadusa, e i suoi collegamenti con diverse città italiane.

Arrivano poco prima della stagione estiva, i nuovi collegamenti aerei che Volotea – vettore low cost spagnolo, creato nel 2011 dagli ex fondatori di Vueling – ha “regalato” a Lampedusa. A partire dal 26 maggio scorso, e per tutta l’estate, sarà possibile volare su Lampedusa da Genova.

Ma non è finita qui: la compagnia aerea, che in Italia è sempre più attiva e sempre più scelta, già lo scorso 5 maggio aveva ripristinato i collegamenti tra gli aeroporti da Milano – Bergamo Orio Alserio e Venezia e l’aeroporto di Lampedusa. Mentre, sempre a partire dallo scorso 26 maggio, ha attivato anche la rotta Torino – Lampedusa e Verona – Lampedusa, con una frequenza bi-settimanale (il sabato e la domenica).

Così, la celebre isola siciliana – che durante le vacanze estive è tra le destinazioni turistiche italiane più amate – grazie a Vueling è collegata ora a cinque città del Paese: Genova (che è la vera novità 2018), Milano (dall’aeroporto di Bergamo Orio Alserio), Torino, Venezia e Verona.

Sono, queste cinque, solamente alcune delle rotte – nuove o riattivate – che Volotea ha presentato nelle recenti settimane. Ad esempio, dall’aeroporto Cristoforo Colombo di Genova si può oggi volare con la compagnia aerea low cost non solo su Lampedusa, ma anche su Lamezia Terme (ogni mercoledì e ogni domenica) e Mykonos (una volta a settimana, il mercoledì). Da Genova, inoltre, dal 6 maggio si può nuovamente volare su Olbia e, dal 25 maggio, su Ibiza. Presto riprenderanno poi i collegamenti con Atene, Alghero, Brindisi, Palma di Maiorca, Minorca e Santorini.

Cinque sono anche le nuove rotte che Volotea ha inaugurato per i passeggeri che scelgono di volare dall’aeroporto Catullo di Verona. Se dal 26 maggio è possibile volare da qui a Lamezia Terme, il 31 maggio inaugura la tratta Verona – Atene. Attesa per il 2 giugno l’apertura del collegamento Verona – Pantelleria e, a seguire, Verona – Faro (6 giugno) e Verona – Creta (29 giugno).

Infine, da Palermo, si potrà raggiungere Lione (dal 26 giugno), Rodi e Spalato (dal 27 giugno) e Zante (dal 26 luglio), dopo l’apertura della tratta Palermo – Ancona inaugurata il 28 maggio.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Volotea lancia cinque nuovi voli low cost da Lampedusa