Volotea, 5 nuove rotte in Sardegna

La celebre compagnia aera low cost scegliere Cagliari-Elmas come quinta base italiana, e apre cinque nuove rotte sull'Europa

Volotea, compagnia aerea low cost con sede nelle Asturie, ha deciso di investire in Italia. O, meglio, in Sardegna. In uno scalo, quello di Cagliari-Elmas, che sta crescendo in modo esponenziale.

Con una conferenza stampa organizzata per l’occasione, Volotea ha annunciato ai giornalisti che – la sua quinta base in Italia e la tredicesima in Europa – sarà l’Aeroporto di Cagliari-Elmas, sito a 6 chilometri dal capoluogo sardo e dai numeri in costante crescita. Entro la fine del 2018, i passeggeri internazionali transitati da qui raggiungeranno quota un milione: «Un dato importante, visto che sino a pochi anni fa erano la metà. L’aeroporto di Cagliari è in crescita, e ci sono le potenzialità per arrivare a dieci milioni di passeggeri nel giro di dieci anni» ha dichiarato Gabor Pinna, Presidente delle Sogaer (società che ha in gestione lo scalo).

Così, a partire dal 2019, all’aeroporto di Cagliari-Elmas ci saranno due Airbus 329 di Volotea. E, insieme a loro cinque nuovi collegamenti aerei. Le rotte Volotea che dalla Sardegna partono (e che in Sardegna arrivano) salgono dunque a quota quindici (undici delle quali in esclusiva): a quelle già esistenti (Ancona, Bordeaux, Genova, Lione, Nantes, Napoli, Tolosa, Torino, Venezia e Verona) si aggiungono ora Marsiglia, Palermo, Pescara, Praga e Strasburgo.

Se nel 2017 l’aeroporto di Cagliari-Elmas ha raggiunto la quota record di 4.149.585 passeggeri, la sua vocazione è oggi sempre più internazionale. Lo ha spiegato l’amministratore delegato Alberto Scanu al Sardinia Post: «I nostri numeri stanno crescendo soprattutto nei mesi più lontani da quelli estivi, creando delle prospettive interessanti per allargare la presenza di turisti anche oltre i classici periodi scelti per viaggiare: un contributo importante alla destagionalizzazione».

Ed è grazie alle decisioni prese dalle tante compagnie aeree, che hanno aperto numerose nuove tratte tra la Sardegna e l’Europa. Lo scorso luglio, dall’Aeroporto Cagliari-Elmas è decollato il primo volo Air France diretto a Parigi, mentre nel 2017 era stata la volta di KLM con il primo collegamento Cagliari – Amsterdam. Sul fronte delle low cost, Ryanair ha annunciato l’apertura di sei nuove rotte nel 2019: da Cagliari, si potrà presto volare su Baden (Germania), Budapest, Porto, Siviglia, Valencia e Dublino. A conferma della crescente importanza dello scalo sardo.

 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Volotea, 5 nuove rotte in Sardegna