Visitare castelli nella Valle della Loira

Trecento castelli, fortezze e palazzi magnifici da scoprire lungo la valle del fiume Loira, il più lungo di Francia

Tra i castelli più noti c’è il castello di Chenonceau, detto anche ‘castello delle dame’. Fatto costruire da Enrico II per la sua amante. Famoso è anche il castello di Chambord, un’immensa reggia rinascimentale circondata da un parco enorme, alla costruzione del quale prese parte anche Leonardo da Vinci.

Imperdibile è il castello di Chaumont, dove visse inizialmente Caterina de’ Medici. Era una fortezza dell’XI secolo, distrutta più volte e ricostruita nel 1600. E’ circondato da 26 meravigliosi giardini. Il castello dei giardini per eccellenza è Villandry, che conta ben sette ettari di giardini rinascimentali su diversi livelli. Il castello di Riveau sembra il castello delle favole, ha 12 bellissimi giardini ed è, oggi, proprietà di un privato, come anche il castello di Montpoupon.
 
La fortezza di Azay-le-Rideau è un esempio di architettura rinascimentale italiana, le sue stanze sono ricche di arazzi. Per osservare l’arredamento di questi castelli meritano una visita gli interni del castello di Cheverny. Splendidi affreschi si trovano nella torre quadrata del castello di Saumur, sede di due musei: del cavallo e delle arti decorative.
 
Per visitare questo immenso patrimonio artistico ci si può muovere dalla capitale francese, che dista un’ora soltanto da questa valle incantata.

VIDEO-RICETTA: Omelette dal cuore filante

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Visitare castelli nella Valle della Loira