Villaggi da favola: il più bello è in Italia

Paesini pittoreschi che ricordano quelli delle fiabe, da Popeye Village a Riomaggiore

Alcuni fotografi di viaggi hanno selezionato i villaggi che, per la loro particolare architettura, ricordano quelli delle favole.

Il sito fubiz.net ha scelto i migliori e tra questi c’è il piccolo borgo di Riomaggiore, una delle perle delle Cinque Terre, in Liguria. Grazie alla bellezza del paesaggio terrazzato, accoglie visitatori da tutto il mondo.

Il suo vero nome è Sweethaven Village e si trova sull’isola di Malta, ma è meglio conosciuto come ‘Villaggio di Braccio di Ferro’ (Popeye Village). Comprende un gruppo di rustici e sgangherati edifici in legno che si affacciano sulla baia di Anchor, nell’angolo Nord-Ovest dell’isola mediterranea di Malta, a due miglia dal villaggio di Mellieha. Fu costruito come set cinematografico per la produzione del film Popeye-Braccio di Ferro. Oggi questo villaggio è aperto al pubblico come museo a cielo aperto.

Sembra uscito dalle pagine di una libro di fiabe questo delizioso villaggio austriaco affacciato su un lago che prende il suo nome, Hallstatt. Fino al secolo scorso questo borgo era raggiungibile solo attraverso il lago o percorrendo stretti sentieri. E’ talmente perfetto che in Cina è stata riprodotta una copia identica della cittadina.

Hobbiville, in Zuova Zelanda, prende il nome dall’universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese J.R.R. Tolkien, autore della trilogia del Singore degli anelli. Le tipiche abitazioni degli Hobbit, chiamate smial ovvero case scavate sotto le colline, sono state ricostruite nel Nord del Paese nell’Hobbiton Village, vicino alla città di Matamata, oggi uno dei luoghi più visitati dai turisti.

Masuleh è un villaggio della provincia di Fuman, nella regione di Gilan, in Iran (GUARDA LA MAPPA). Ha un’architettura unica: i tetti delle case servono da aree pedonali e sostituiscono le strade. Lo spazio calpestabile davanti alle case è il tetto delle abitazioni sottostanti. Data questa tipica disposizione, non è consentito l’accesso a nessun veicolo.

Fort Bourtange, in Olanda, è una città fortificata costruita nel 1500 per difendere la strada che collegava Groningen alla Germania. Completamente restaurata alla fine del ‘900, oggi è un museo a cielo aperto che attira molti turisti ogni anno.

Affacciato su un fiordo di 700 metri, il villaggio di Gasadalur, alle Isole Faroe, in Danimarca, è raggiungibile solo attraverso un piccolo sentiero. Ecco perché, nel corso dei secoli, è stato quasi del tutto abbandonato. Sono solo 18 le persone che vi abitano (anche se stanno lavorando alla costruzione di un tunnel).

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Villaggi da favola: il più bello è in Italia