Villa Adriana di Tivoli apre per la prima volta il suo tempio egizio

Alla scoperta di un aspetto ancora sconosciuto di Villa Adriana, il Serapeo, che finalmente viene aperto al pubblico

Ammirato da tutti soltanto all’esterno, è tempo che il Serapeo mostri il suo lato interno, per la prima volta integrato nel percorso turistico di Villa Adriana.

Un nuovo elemento si aggiunge alle motivazioni per le quali far visita alla splendida Villa Adriana a Tivoli. È stato infatti aperto per la prima volta al pubblico lo splendido Serapeo. Si tratta di una struttura dal grande valore storico, che riproduce un antico tempio eretto nella città egizia di Canopo, dedicato a una divinità egiziana, Serapide. Chiuso fino ad oggi per motivi di sicurezza, potrà essere finalmente ammirato, rappresentando un incentivo per chi non ha mai visto la Villa e per chi ha già avuto modo di visitarla.

Villa Adriana

Villa Adriana

Si tratta di uno degli scenari più suggestivi dell’intera struttura, con l’apertura del nuovo percorso che consente di avere accesso ad aree privilegiate e lussuose che venivano frequentate da Adriano. Volgendo lo sguardo alla struttura in sé, il Serapeo è composto da un padiglione a esedra, che vanta al suo centro un’enorme vasca da ben 119 metri, interamente circondata da statue. Le richieste di chi ha tanto atteso per poterlo visitare sono state esaudite e, a partire dal 22 marzo, quest’area farà parte integralmente dei percorsi di visita di Villa Adriana.

Visitare il Teatro Marittimo vuol dire ritrovarsi nella sezione privata, mentre il Serapeo rappresenta il cuore della vita mondana che si consumava in Villa. Ci si ritroverà così a passare attraverso un fitto labirinto di ambienti, tra sottoscala e cunicoli di vario genere. Un modo per immedesimarsi ulteriormente nella vita di Adriano. Elementi che arricchiscono incredibilmente la visita, potendo andare ben oltre il semplice ammirare la facciata del Serapeo, che finalmente svela al pubblico la sua complessità e profondità.

Villa Adriana

Villa Adriana

Inserita nell’ampia lista dei Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO, Villa Adriana è da sempre una delle mete preferite dei turisti italiani, che decidono di scoprire la propria terra, e di quelli stranieri, provenienti da tutto il mondo. Realizzata tra il 118 e il 138 d.C. per volere dell’imperatore Adriano, rappresenta un luogo monumentale davvero unico, a circa 28 km da Roma, racchiudendo al suo interno giardini splendidi, terme, edifici spettacolari e ninfei.

Un luogo straordinario che, ora, conquisterà ancor di più.

Villa Adriana

Villa Adriana

Villa Adriana di Tivoli apre per la prima volta il suo tempio egi...