In Toscana c’è l’imperdibile Festa della Vendemmia

Vivi la magia della vendemmia e assaggia i prodotti tipici toscani: ecco gli appuntamenti assolutamente da non perdere

In un tripudio di colori autunnali e di profumi eccezionali, la stagione dell’uva ha finalmente aperto i battenti: la Toscana vuole celebrarla con la Festa della Vendemmia, una lunga serie di appuntamenti imperdibili legati ai sapori del territorio e alle attività all’aria aperta.

Nella cornice delle splendide colline toscane, dove la natura è incontaminata, si susseguono decine di eventi legati da un unico fil rouge: il vino. Colazioni e cene in vigna si alternano a degustazioni in cantina, ma anche a serate trascorse nel verde rigoglioso delle campagne e ad appuntamenti musicali. La Festa della Vendemmia è l’occasione ideale per riscoprire queste terre incredibili, dove la magia diventa realtà.

A fare da sfondo a questo ricco calendario, le Strade del Vino: lunghi percorsi naturalistici che attraversano aree vitivinicole di grande importanza, nati per valorizzare le produzioni locali e per dare linfa vitale al turismo enogastronomico. In Toscana ce ne sono ben 20, un vero e proprio record italiano di cui poter andare orgogliosi. E con la Festa della Vendemmia, avrete la possibilità di ammirare i loro paesaggi incantevoli, assaporando nel contempo le specialità del luogo.

Tra gli appuntamenti da non perdere c’è la colazione della vendemmia, nel cuore della Strada del Vino Nobile di Montepulciano e Sapori della Valdichiana Senese. Ogni venerdì, fino al 15 ottobre, sarà possibile vivere un’esperienza unica: oltre ad una splendida visita guidata, potrete scoprire tutti i segreti sulla raccolta dell’uva e sui processi di vinificazione, degustando poi un buon bicchiere di Montepulciano assieme ad altri prodotti tipici della zona, tra formaggi e salumi.

La Strada del Vino Terre di Arezzo organizza invece numerose visite alle cantine del luogo, accompagnate da degustazioni e aperitivi nel cuore delle sue vigne. Volete provare un’esperienza diversa? La Strada del Vino Colline Pisane festeggia la vendemmia con un weekend speciale, tra terra e mare. Sabato 2 ottobre potrete concedervi un delizioso aperitivo nella natura, seguito da una cena a base di pesce, mentre domenica 3 ottobre vi attende un’escursione in mare aperto dedicata alla pesca turismo, con pranzo a bordo di un peschereccio.

Non solo vino, alla Festa della Vendemmia: sabato 2 ottobre, lungo la Strada dell’Olio Monti Pisani, potrete godervi l’inaugurazione della stagione con l’apertura di uno dei frantoi locali, celebrando l’evento con bruschette e aperitivo della casa. Scoprirete inoltre tutti i segreti della frangitura, assaporando i deliziosi prodotti di queste terre.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

In Toscana c’è l’imperdibile Festa della Vendemmia