Inizio inverno col botto, calata artica in arrivo

A dicembre arrivano gelo e neve

L’alta pressione che preme sul continente europeo ha i giorni contati: l’inverno è alle porte e farà il suo ingresso in maniera drastica, a partire dagli ultimi 10 giorni di novembre e soprattutto nei primi 20 giorni di dicembre, con gelo, neve anche a basse quote e temperature sottozero in tutto il Paese.

Le stime parlano di tempo stabile e caldo anomalo fino al 20 del mese. Sabato potrebbero apparire nubi su gran parte del Paese e un abbassamento lieve delle temperature, ma la prossima settimana resterà caratterizzata dal bel tempo, un po’ più umido per l’arrivo di correnti atlantiche.

Negli ultimi dieci giorni di novembre assisteremo a un colpo di scena: il tempo cambierà drasticamente e potremmo dire addio al gigantesco anticiclone che sta portando il caldo sull’Italia. Secondo il centro di calcolo americano si prevede lo spostamento dell’alta pressione verso latitudini settentrionali, favorendo l’arrivo di un corridoio di aria gelida direttamente dalla Russia: in questo caso ci sarà un repentino calo termico su tutta la penisola, con primi valori notturni sotto lo zero su molte regioni e con il ritorno della neve, anche a quote basse.

Tuttavia, secondo il centro di calcolo europeo si prevede lo spostamento dell’alta pressione verso oriente, aprendo la cosiddetta porta atlantica con il conseguente arrivo di piogge diffuse sull’Italia. In questo caso il calo termico risulterebbe meno repentino e più attenuato.

Come sarà l’inverno 2015-2016?

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Inizio inverno col botto, calata artica in arrivo