Milano Bari in sei ore di treno con il Frecciarossa

Due treni al giorno tra il capoluogo lombardo e Bari

 

Sei ore e mezza di viaggio in treno da Milano a Bari: un’ora e quindici minuti in meno rispetto all’attuale Freccia Bianca, che verrà rimpiazzato dalla nuova linea. Dal 20 settembre Milano e la Puglia saranno più vicine, grazie al nuovo collegamento Frecciarossa tra le due città.

Le fermate
Il treno partirà di Milano con fermate a Reggio Emilia, Bologna, Rimini, Ancona, Pescara, Foggia e Bari.

Gli orari e le tariffe
Da Milano Centrale il treno (FR 9595) partirà alle 7.50, con arrivo a Bari Centrale alle 14.20. Da Bari il treno (FR 9590) partirà alle 16.20 per arrivare a Milano alle 22.50 con le stesse fermate dell’andata. Le tariffe andranno da 37 fino a 244 euro.

E il Salento?
Se da una parte il collegamento soddisfa i baresi, le città del Salento si sono sentite tagliate fuori dalla nuova rotta del Frecciarossa. “L’Italia ancora una volta finisce a Bari”, osserva l’associazione di consumatori Sportello dei Diritti.  “Gli unici treni veloci, infatti, a far data dal 20 settembre collegheranno per ben due volte al giorno il capoluogo lombardo, ma si fermeranno in quello pugliese come se Lecce ed il Salento, che in questi mesi estivi hanno dimostrato una capacità attrattiva ben superiore al resto di Puglia, non esistano.” Al Ministero delle Infrastrutture è stato così rivolto un appello affinché “persuada Trenitalia non ad un passo indietro, ma ad uno in avanti, per garantire che i Frecciarossa colleghino anche il Tacco al resto d’Italia”.

Milano Bari in sei ore di treno con il Frecciarossa