Le mete turistiche dove andare il weekend del 12-13 ottobre

È tempo di approfittare degli ultimi giorni di temperature miti per godersi un bel weekend fuori porta

Per il weekend del 12 e 13 ottobre 2019 è previsto bel tempo in quasi tutta la penisola. Il sole lascerà il posto a qualche nuvola passeggera solo domenica, nella seconda parte della giornata, mentre le temperature saranno gradevolmente miti per tutto il fine settimana.

Insomma, ci saranno le condizioni perfette per concedersi una gita fuori porta, alla scoperta di alcune delle nostre meraviglie, senza doversi allontanare troppo da casa. Come ogni settimana, il colonnello Mario Giuliacci ha qualche suggerimento per noi. Scopriamo quali sono le tre mete consigliate.

La prima destinazione è Milano, l’intramontabile città che coniuga innovazione e tradizione, antichità e modernità. Il suo cuore pulsante, nonché il suo simbolo più conosciuto in tutto il mondo, è lo splendido Duomo: sorge nell’omonima piazza, nel centro storico della città, e svetta verso il cielo con la sua Madonnina. È questo il punto di partenza ideale per dedicarsi ad un tour di Milano, dal momento che a piedi si possono raggiungere le principali attrazioni che hanno reso il capoluogo lombardo così famoso.

Perché scegliere proprio il prossimo fine settimana per andare a Milano? Venerdì e sabato sarà bel tempo, soleggiato con qualche annuvolamento solo nella tarda serata. Le nubi aumenteranno la domenica, senza però dar vita a precipitazioni. Inoltre, le temperature saranno molto gradevoli, con la massima che raggiungerà i 21°.

La Versilia è la seconda meta consigliata per il weekend: questa è forse l’ultima occasione dell’anno per godersi un po’ di sole sulla riviera della Toscana, dove si trovano alcune delle destinazioni balneari più rinomate d’Italia. Fare una bella passeggiata lungomare sulla spiaggia di Viareggio per poi aggirarsi senza una meta tra le viuzze del suo centro storico: ecco il modo migliore per conoscere la splendida cittadina che ha molto di più da offrire ai turisti, oltre le sue sabbie fini e le sue acque cristalline.

Nei prossimi giorni il tempo sarà clemente, concedendo mattine soleggiate e qualche annuvolamento solo nel tardo pomeriggio. Venerdì e sabato la colonnina di mercurio raggiungerà i 22°, mentre domenica la temperatura massima potrà toccare addirittura i 23°.

Infine, come terza destinazione per il prossimo fine settimana, spunta Pompei. La città antica, riscoperta solo alcuni secoli fa in ciò che resta dopo la distruzione avvenuta nel 79 d.C. per opera dell’eruzione del Vesuvio, è oggi un importante sito archeologico protetto dall’UNESCO. Gli scavi che hanno portato alla luce le antiche testimonianze dell’agglomerato urbano di origine romana sono una delle attrazioni più amate dai turisti di tutto il mondo. Tra i luoghi principali da visitare c’è sicuramente il foro di Pompei, un tempo centro economico, politico e religioso della città. Ed è proprio qui che possiamo ammirare le rovine del Tempio di Apollo, uno dei più antichi.

Il weekend in arrivo sarà, per Pompei e in generale per il sud, uno dei più caldi di questo periodo dell’anno. L’anticiclone africano ci regalerà qualche giorno di tempo splendido e di temperature piuttosto elevate per la media stagionale. Venerdì e sabato il cielo sarà sereno e la temperatura massima prevista è di 23°. Domenica invece comparirà qualche nuvola, ma la colonnina di mercurio si manterrà stabile su temperature molto gradevoli, sino a toccare i 24°.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le mete turistiche dove andare il weekend del 12-13 ottobre