Le località italiane omaggiate dal “Guardian” per bellezza e relax

Il "Guardian" celebra 3 meravigliose mete italiane, così belle e incontaminate da essere perfette per l'estate 2020

Relax è, per molti, la parola d’ordine delle vacanze. E in questa estate 2020, più che in altri anni, il bisogno di distaccarsi dalle difficoltà subite è più forte che mai. I viaggiatori, infatti, cercano principalmente mete poco affollate e lontane dai consueti itinerari turistici.

E ad omaggiare alcune destinazioni del nostro straordinario Paese, in cui poter trascorrere villeggiature all’insegna del benessere, ci pensa il “Guardian“, importante quotidiano britannico, che dedica uno speciale indirizzato a tre mete italiane, ideali per una vacanza tranquilla.

Per chi ama le montagne una zona in cui rigenerarsi a dovere (secondo la testata giornalistica) è senza dubbio la splendida Val Badia in Alto Adige. Un luogo altamente incantevole e in cui svettano le montagne più belle della Terra: le Dolomiti. Il “Guardian” sottolinea che questa località del Nord Italia è “Famosa per gli sport invernali, mentre in estate offre percorsi da sogno a piedi e in bicicletta”. Inoltre, viene esaltata anche la bellezza degli agriturismi e dei locali che offrono cestini da asporto per il pranzo in montagna.

Un’altra delle destinazioni italiana a cui il giornale britannico ha voluto dedicare un omaggio è il Roero, in Piemonte. Una zona da sogno situata nella provincia di Cuneo e in cui ora è persino possibile campeggiare tra i vigneti. Il “Guardian”, in questo caso,  sottolinea l’incanto del suo paesaggio collinare, ornato da meravigliose vigne. Tuttavia, il quotidiano ci ha tenuto anche a evidenziare che “non è solo il vino ad essere eccellente qui”. E proprio per questo, parla anche della bellezza delle città come Bra e dei centri storici pieni di negozi che vendono prodotti artigianali.

Le ultime attenzioni sono quelle dedicate alla costa della Toscana. In particolare viene esaltato il selvaggio e splendido parco naturale della Maremma, meraviglia ubicata nella provincia di Grosseto. E in questo specifico caso viene sottolineata anche la bellezza dell’ex villaggio di pescatori di Castiglione della Pescaia, un borgo-gioiello arroccato su un caratteristico promontorio toscano. E per chi ama il mare il “Guardian” cita un’altra meraviglia nostrana: Punta Ala. E lo fa sottolineando che “i suoi due chilometri di spiaggia libera con boschi di pini e querce hanno sabbia pallida e acque calme, che consentono vedute dell’isola d’Elba nelle giornate limpide”.

Insomma, il nostro magico Paese è nel cuore di tutto il mondo, come diverse testate giornalistiche non fanno altro che dimostrare.

borgo castiglione della pescaia

Castiglione della Pescaia, – Fonte: iStock

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le località italiane omaggiate dal “Guardian” per bellezz...