A Legoland ci sarà Miniland, un’Italia in miniatura

Ben 4.900.000 mattoncini LEGO per costruire cento monumenti in scala 1:20

C’è molta attesa per l’apertura, a giungo 2020, del nuovo parco a tema LEGOLAND® Water Park. Sarà il primo universo in Italia fatto di mattoncini colorati, un parco acquatico di 15mila metri quadrati all’interno di Gardaland, il parco dei divertimenti più famoso d’Italia.

Tante le attrazioni all’interno del parco. Una di quelle che più attirerà l’attenzione dei visitatori sarà sicuramente Miniland, un’area nella quale saranno ricostruiti alcuni dei monumenti più famosi d’Italia. Per realizzare questi monumenti in scala ridotta saranno necessari ben 4.900.000 mattoncini LEGO.

Ci saranno circa un centinaio di monumenti realizzati in scala 1:20. Non si tratterà di piccole costruzioni, basti pensare che il LEGO Model che rappresenterà il Duomo di Milano sarà il monumento più alto dell’area e supererà i 3 metri, mentre quello che raffigurerà la Basilica di San Pietro sarà largo ben 5,6 metri.

Miniland sarà diviso in sei aree dette “cluster” disposte a lato del Lazy River (Fiume Lento) e sarà visibile a bordo di gommoni gonfiabili – personalizzabili dai visitatori con grandi mattoncini LEGO galleggianti – e visitabile dalla terra ferma: sarà come compiere un affascinante viaggio lungo un’Italia fatta interamente di mattoncini di mille colori.

“I monumenti sono stati appositamente progettati per LEGOLAND Water Park Gardaland, rendendo così la Miniland italiana unica al mondo”, ha precisato Luca Marigo, Sales and Marketing Director di Gardaland.

Quello che aprirà in Italia sarà il primo Legoland Waterpark che sorgerà in Europa, nonché l’unico al mondo costruito all’interno di un parco non a marchio Legoland. Le attrazioni del Waterpark saranno dedicate principalmente alle famiglie, quindi ci saranno giochi disponibili anche per i più piccini, a partire dai due anni di età. Per accedervi sarà necessario acquistare un biglietto speciale rispetto a Gardaland.

Legoland sarà situato nell’area attualmente occupata dal teatro PalaMagic, di fronte alle mitiche montagne russe Raptor e il portale d’ingresso farà subito sentire parte integrante dell’universo colorato dei mattoncini più famosi del mondo.

Largo ben 13 metri e con un’altezza di 6,5 metri, il portale dominerà l’ingresso del parco acquatico: costruito con 400 mattoni LEGO “giganti”, con la sua particolare forma ad arco e i suoi colori blu e bianco, ricorderà una grande onda. Ma non sarà la sola attrazione.

I LEGO Models ricreano soggetti e temi diversi e arricchiranno le varie zone del parco. Uno dei principali “Models” sarà un gigantesco polpo viola formato da 258.126 mattoncini che darà il benvenuto agli ospiti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A Legoland ci sarà Miniland, un’Italia in miniatura