Hyperloop, parte il primo test con passeggeri a bordo

Prima prova del super treno del futuro in un centro di prova situato nel deserto del Nevada, negli Stati Uniti

La prima volta che parlammo di Hyperloop era sei anni fa. Allora vi raccontammo del progetto del treno del futuro. Un futuro che ormai non è più così lontano.

Si tratta di un nuovo sistema di trasporto superveloce che può viaggiare alla velocità di 1000 chilometri orari. Un super treno in grado di portarci da Milano a Roma in mezz’ora e destinato a cambiare per sempre il mondo dei trasporti. E dei viaggi.

Il primo Hyperloop doveva essere pronto per l’Expo di Dubai, che però, causa, Covid, è stata rimandata al 2021. Nel frattempo, l’azienda non si è fermata, tanto che nei giorni scorsi è stato effettuato il primo test con delle persone a bordo. Era il momento più atteso e anche quello più pericoloso. Infatti, Hyperloop è una capsula completamente sigillata che viaggia all’interno di un tubo. I passeggeri sono bloccati ai sedili da un’imbracatura di sicurezza che impedisce loro di muoversi. Sono libere solo gambe e braccia.

Il test è stato fatto con due dipendenti della Virgin che hanno effettuato uno spostamento di 500 metri della durata di 15 secondi in un centro di prova situato nel deserto del Nevada, negli Stati Uniti. “That’s was awesome!” (“È stato eccezionale!”) ha commentato uno dei due durante l’esperimento.

Nel tubo c’è un sistema di levitazione passiva, con magneti opposti che si respingono. “Un sistema efficiente”, ha spiegato Bibop G. Gresta, fondatore di Hyperloop Italia che sta lavorando alla linea che collegherà Milano all’aeroporto di Malpensa e che è prevista entro le Olimpiadi Invernali di Milano e Cortina del 2026, in modo da poter collegare rapidamente i viaggiatori dagli aeroporti ai siti olimpici.

Al momento un Hyperloop può trasportare fino a 28 persone in un viaggio, ma sono in fase di sviluppo alcuni modelli più avanzati, capaci di trasportare anche merci.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Hyperloop, parte il primo test con passeggeri a bordo