L’hotel di ghiaccio più grande del mondo ha riaperto, ecco come prenotare

Il Kiruna Ice Hotel ha riaperto i battenti per la stagione invernale: si riconferma l'hotel di ghiaccio più grande di sempre

Stanze dalle pareti interamente ghiacciate dove i letti, che costituiscono l’unico elemento d’arredo, sembrano letteralmente “galleggiare”: il Kiruna Ice Hotel è unico al mondo, e ancora una volta ha appena riaperto ai turisti. Stiamo parlando di un albergo decisamente particolare, costruito interamente in neve e ghiaccio pressato.

La struttura si trova nella Svezia settentrionale, a pochi passi dalla città di Kiruna: sorge presso Jukkasjärvi, piccola località che conta circa 500 abitanti. Ogni anno, come ormai tradizione consolidata, in questo angolo di mondo sperduto della Lapponia svedese viene eretto un hotel temporaneo che dura il tempo di una stagione invernale – ovvero pochi mesi. Si tratta dell’albergo di ghiaccio più grande del mondo, che per la sua costruzione richiede mesi di preparazione e il lavoro congiunto di tantissime persone.

Anche quest’anno, i preparativi hanno avuto inizio con l’arrivo dei primi freddi. La struttura principale è stata edificata con ghiaccio e neve prelevati sul posto: una volta formati i blocchi, ben compatti ed enormi, è stato il turno di artisti provenienti da tutto il mondo per scolpirli in modo tale da dare vita a tutto ciò di cui un hotel ha bisogno. Sono presenti 15 suite e decine di camere standard, pronte ad ospitare circa 100 persone a notte. Inoltre la struttura ospita un ampio atrio, la reception, una piccola chiesa – arrivano da ogni angolo del globo per celebrare un matrimonio decisamente originale – e il famoso Absolut Icebar.

Sebbene all’esterno le temperature arrivino addirittura a -40°C, nelle stanze la colonnina di mercurio oscilla tra i -8°C e i -3°C. Per sopportare il gelido soggiorno, ogni ospite viene adeguatamente attrezzato da appositi sacchi a pelo integrali (somigliano a quelli usati dai soldati dell’esercito svedese) e caldissime pelli di renna. L’intero hotel è composto solo di ghiaccio, e per motivi evidenti le stanze non hanno servizi igienici. Le toilette e l’immancabile sauna sono situati in adiacenti strutture permanenti, dove si trovano anche il ristorante e alcune camere normalmente riscaldate.

L’idea di creare un hotel di ghiaccio risale al 1989, anno in cui per la prima volta è stata costruita questa splendida struttura. Purtroppo, con l’arrivo della primavera l’edificio si scioglie completamente, per poi venir riedificato l’inverso successivo, anno dopo anno. Questa volta, l’Ice Hotel ha aperto il 13 dicembre 2019, e durerà fino al prossimo marzo 2020.

Sono già tantissime le persone che hanno deciso di concedersi una vacanza da sogno: se volete prenotare, non dovete far altro che trovare tutte le informazioni sul sito ufficiale. Soggiornare qui è senza dubbio una delle esperienze più particolari di ogni tempo, e permette di godere anche di uno spettacolo straordinario, quello dell’aurora boreale.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

L’hotel di ghiaccio più grande del mondo ha riaperto, ecco come...