Expo, ultimi giorni. Ecco che ne sarà dell’Albero della Vita

Il viaggio tra i padiglioni finirà il 31 ottobre. Ecco le novità degli ultimi giorni

“L’Albero della Vita rimarrà come è oggi. Faremo manutenzione, e anche Palazzo Italia rimarrà come è oggi”. Questo l’annuncio del commissario unico di Expo Giuseppe Sala in occasione della giornata dedicata all’Albero della vita. A Palazzo Italia “la mostra non verrà smontata e lo stesso accadrà per il padiglione Zero” ha aggiunto, “vogliamo dare vita a questi elementi iconici dell’Expo”.
Niente piazzale Loreto a Milano dunque, né Assago, né Eur o Villa Borghese a Roma, e nemmeno Brescia, luogo della sua costruzione. L’Albero della Vita di Expo 2015 è destinato a rimanere dov’è a Rho Fiera, e forse a diventare il nuovo simbolo di Milano, magari soppiantando il Duomo.

EXPO LAST MINUTE: 10 CONSIGLI PER VISITARLO PRIMA DELLA CHIUSURA

Come si conciliano le nuove vite di Palazzo Italia, del Padiglione Zero e dell’Albero con lo smantellamento di Expo e il colossale cantiere che partirà a breve, ossia il 2 novembre?  A quanto pare queste strutture verranno “congelate” fino alla prossima primavera, ovvero fino a maggio 2016, data stimata di fine dei lavori,  mentre nel frattempo verrà studiato un piano economico di riapertura.

EXPO, VISITA AL PADIGLIONE ITALIA
PALAZZO ITALIA, LA SALA DEGLI SPECCHI

“Expo sta andando così bene che anche io avrei voluto prolungarlo“, ha dichiarato Sala, “ma le regole del Bie (Bureau International des Expositions, n.d.r.) lo impediscono. Chiudiamo il 31 ottobre“.
E così Expo si avvia alla fine: questi sono gli ultimi giorni per visitare l’esposizione. Il 31 ottobre i tornelli chiuderanno alle 17 e la cerimonia di chiusura comincerà alle 18.
Inoltre, vista la grande affluenza prevista per gli ultimi 15 giorni della manifestazione, a partire da martedì 20 ottobre è stata sospesa la possibilità di convertire un biglietto a “Data Aperta” in “Data Fissa”, fermo restando che i biglietti  già convertiti in precedenza potranno essere utilizzati nella data scelta. E’ inoltre disabilitata la funzione di acquisto di biglietti serali a Data Fissa.

Intanto ci sta preparando alla grande festa di chiusura, alla quale parteciperanno il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, forse Matteo Renzi e sicuramente il commissario Sala, il quale potrà festeggiare l’affluenza record di ottobre che permetterà di raggiungere la quota record di  21 milioni di visitatori, ben oltre le aspettative. Alla cerimonia si potrà assistere in diretta streaming sul sito della Rai.

La stagione musicale di Expo 2015 verrà chiusa da Francesco De Gregori, che domenica 25 ottobre alle ore 21 si esibirà all’Open Air Theatre San Carlo in un concerto totalmente gratuito, fino ad esaurimento posti, per tutti i visitatori dell’evento milanese muniti di biglietto giornaliero o serale.
Prima di lui c’erano stati il Cirque du Soleil, che avevano richiamato a Milano migliaia di persone, seguiti da Elisa, Mario Biondi, Emis Killa, The Colors, Marracash e Guè Pequeno.

EXPO, DOVE MANGIARE SPENDENDO POCO (O NIENTE)

Expo, ultimi giorni. Ecco che ne sarà dell’Albero della Vi...