Clamorosa scoperta: un tesoro sommerso nel mare della Gallura

 

Un tesoro sommerso rimasto intatto dopo ben 1700 anni: è l’incredibile scoperta fatta dai sub della Polizia di Stato, in collaborazione con la Soprintendenza, al largo delle coste della Gallura, in Sardegna.

Un’antica nave romana era adagiata sul fondo del mare, a 50 metri di profondità. Il relitto di 18 metri è stato trovato in condizioni perfette, come se fosse appena salpato dal porto: al suo interno, completamente intatto, un carico di tegole e mattoni uscito dalle fornaci di Roma e probabilmente destinato alla Spagna.

E’ proprio questa la particolarità della scoperta: la nave è colata a picco perfettamente integra, senza essere stata colpita da pirati o tempeste. Tuttavia il relitto non verrà recuperato per non causare danni alla sua struttura, così che i sub appassionati di antichità potranno ammirarlo direttamente sul luogo del naufragio.

Clamorosa scoperta: un tesoro sommerso nel mare della Gallura