Fontane in festa a Bressanone per il “Water Light Festival”

Installazioni artistiche che mescolano acqua e luce per uno spettacolo magnifico che racchiude un forte messaggio sociale

Fino al 25 maggio Bressanone sarà illuminata grazie alla terza edizione del Water Light Festival.

Gli edifici della splendida città altoatesina prenderanno vita, tramutandosi in una vera e propria galleria d’arte a cielo aperto. A prendere parte al festival delle luci sono artisti locali, nazionali e internazionali, che hanno realizzato un gran numero di installazioni, giocando con due elementi: luce e acqua.

Per ben 17 giorni sarà possibile recarsi in città e restare ammaliati dall’impatto estetico dell’iniziativa, il cui tema è: “Acqua è vita – Luce è arte”. Non si resterà fermi un attimo, passando da un’installazione all’altra. Organizzati numerosi spettacoli presso le fonti d’acqua, così come azioni di videomapping, film d’animazione e interventi scultorei. Tutto connesso da un enorme filo tematico. Gli artisti coinvolti sono italiani, svizzeri, portoghesi, britannici e francesi, ma soprattutto molti altoatesini, pronti ad attirare gente da tutto il mondo nella propria terra.

Tanti i validi motivi per restare svegli fino a tardi a Bressanone, scendendo in strada dopo il tramonto per recarsi ad esempio presso una delle tante fontane presenti (più di 20). In molti si recano invece lì dove i fiumi Isarco e Rienza confluiscono, così come presso le principali attrazioni culturali e artistiche cittadine, reinterpretate sotto fantastici giochi di luce.

Lo scopo è quello di sottolineare l’importanza dell’acqua per la nostra vita. Il tutto ruota intorno a tematiche culturali, ecologiche e sociali. Non soltanto spettacoli, dunque, ma anche riflessioni sul nostro domani. A evidenziare questo aspetto è il programma previsto dal 13 al 15 maggio presso il Forum di Bressanone, dove andranno in scena incontri e dibattiti sui cambiamenti climatici e la scarsità d’acqua.

Questa terza edizione si preannuncia un enorme successo, con la possibilità di prendere parte a delle visite guidate, previste quattro volte la settimana: lunedì, mercoledì, venerdì e sabato sera alle ore 21.00. Si potrà prenotare un posto e inserirsi nel grande gruppo che farà il giro delle 26 installazioni luminose, con annessa spiegazione.

Se la visita guidata è a pagamento, godere liberamente dei giochi d’acqua e luci è invece totalmente gratuito. La città apre le sue porte, e fino al 25 maggio è previsto un grande fluire di turisti.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fontane in festa a Bressanone per il “Water Light Festival&...