L’aeroporto londinese di Heathrow celebra Freddie Mercury

In occasione dell’anniversario della nascita del cantante dei Queen, gli addetti ai bagagli gli hanno dedicato una canzone

Pochi sanno che Freddie Mercury ha lavorato come addetto ai bagagli all’aeroporto londinese di Heathrow prima di entrare a far parte dei Queen nel 1970.

In occasione dell’anniversario della sua nascita (il 5 settembre), gli ex colleghi dello scalo e i dipendenti della compagnia di bandiera, la British Airways, hanno intonato uno dei brani più celebri della band musicale: ‘Bohemian Rapsody’ in suo onore.

Non solo hanno cantato. Hanno smesso la divisa per un giorno e si sono tutti vestiti come Freddie, con tanto di baffi.

L’occasione è stata da una parte il festeggiamento del suo compleanno, ma dall’altra anche l’imminente uscita del film sui Queen ‘Bohemian Rapsody’, nelle sale italiane il prossimo 29 novembre.

Per rendere omaggio alla leggenda del rock, gli addetti ai bagagli hanno studiato, insieme al coreografo di X Factor, Lyndon Lloyd, cerando di riproporre le mosse di Freddie Mercury al Terminal 5 dello scalo. Gli addetti ai bagagli si sono allenati per settimane per riuscire a imitare il mito del rock.

I viaggiatori che sono transitati dal Terminal 5 hanno potuto anche ascoltare le canzoni dei Queen nell’area Arrivi, mentre, a partire dal mese di ottobre, alcuni pezzi iconici della band saranno esposti nell’area delle Partenze di Heathrow.

Inoltre, per festeggiare il compleanno del cantante, tutti i passeggeri il cui nome era Freddie, Frederick o il vero nome di Freddie, Farrokh, in partenza dal Terminal 5 sono stati invitati, insieme ai loro compagni di viaggio, nella prestigiosa First Lounge della British Airways, altrimenti accessibile solo tramite l’esclusiva “First Wing”.

L’aeroporto londinese di Heathrow celebra Freddie Mercury