Viaggiare sicuri all’estero: le novità introdotte dalla Farnesina

La Farnesina rinnova i suoi portali e introduce un nuovo servizio di geolocalizzazione: così, viaggiare all'estero sarà ancora più sicuro

La Farnesina ha rinnovato i portali Viaggiare Sicuri e Dove siamo nel mondo, introducendo un nuovo servizio di geolocalizzazione per aggiornamenti in tempo reale.

Ogni viaggio è un’esperienza, ma occorre preparasi al meglio per raggiungere e vivere la destinazione scelta nella massima sicurezza.
 Per questo è fondamentale acquisire tutte le informazioni sul luogo dove si sta andando, sui numeri da contattare in caso di emergenza e conoscere i consolatim di competenza, le ambasciate e le strutture di riferimento per affrontare eventuali criticità.

L’Unità di Crisi, struttura interna del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, si occupa proprio di questo: tutelare i cittadini italiani quando sono all’estero.

In vista del boom delle partenze estive, L’Unità di Crisi e la Farnesina offrono ai viaggiatori nuovi servizi dedicati alla sicurezza delle vacanze in giro per mondo. Tra questi, ritroviamo i portali Viaggiare Sicuri e Dove siamo nel Mondo, oltre a rinnovati e dettagliati di prima.

Ma non solo: è stata lanciata anche un’applicazione per smartphone, che consente di geolocalizzarsi e di inviare aggiornamenti in tempo reale sulla situazione attuale del luogo in cui ci si trova.

I servizi offerti dalla Farnesina, del resto, sono ormai una garanzia per tutti gli italiani che ogni giorno decidono di viaggiare all’estero. 

Il portale Viaggiaresicuri.it è un vero e proprio vademecum per il viaggiatore, e il consiglio che vi diamo è quello di consultarlo sempre prima di raggiungere una destinazione. Su questo sito, infatti, sono raccolte e monitorate le situazioni di tutti i Paesi del mondo, con relativi consigli sulla sicurezza (sono infatti più di duecento i Paesi mappati sul sito web).

Durante il viaggio, invece, è bene segnalare l’itinerario e i propri riferimenti, così da permettere a chi di dovere di intervenire in caso di emergenza. Questo è possibile grazie al portale Dove Siamo nel Mondo: occorre soltanto registrarsi e geolocalizzarsi.

Questi servizi, da sempre garanzia per ogni viaggiatore, oggi sono stati riuniti in una nuova applicazione per smartphone e tablet che facilita il processo di mappatura e localizzazione. Grazie a questa app è possibile anche aggiornare, in tempo reale, la Farnesina sulla situazione in loco e sulla personale incolumità.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Viaggiare sicuri all’estero: le novità introdotte dalla Farnes...