Viaggi da evitare, le città meno ospitali

La classifica dei dieci posti considerati i meno ospitali al mondo: da Newark a Tangeri

E’ interessante, prima di organizzare un viaggio, sapere quali sono le migliori mete dove andare in vacanza, ma è ancora più utile sapere dove non andare in vacanza, quali sono i posti dove non conviene viaggiare. In questo caso sono stati i viaggiatori che hanno risposto a un sondaggio di Condé Nast Traveler’s a decretare le città meno ospitali al mondo. Ovviamante non è un giudizio univoco, ma le motivazioni in molti casi sono condivisibili perché si tratta di località colpite da guerre, o con un alto tasso di delinquenza.

VIDEO: Kuwait, l’arbitro picchia i giocatori

Ecco i dieci posti considerati i meno ospitali al mondo:

1. Newark, New Jersey (USA)
2. Islamabad, Pakistan
3. Oakland, California (USA)
4. Luanda, Angola
5. Kuwait City, Kuwait
6. Lomé, Togo
7. New Haven, Connecticut (USA)
8. Detroit, Michigan (USA)
9. Atlantic City, New Jersey (USA)
10. Tangeri, Marocco