A Venezia c’è un libro virtuale da “leggere” sul ponte di Rialto

La Laguna anticipa i festeggiamenti dei suoi 1600 anni di vita con una proiezione incredibile che vede protagonista il simbolo della città

A Venezia è arrivato il Natale, ed è pura magia. Lo è perché quest’anno la città ha scelto di celebrare questo momento in maniera diversa, anticipando i festeggiamenti della Serenissima che, nel 2021, compirà ben 1600 anni di vita. Chapeau alla laguna, perché la sua età, certo, è portata benissimo.

Le luci di Natale, quest’anno, non si limitano solo ad adornare i vicoli e le strade della città più romantica del mondo. A fare compagnia alle installazioni luminose c’è una proiezione, speciale e incredibile, che coinvolge in prima persona il ponte di Rialto, vero e proprio simbolo della città.

Fino al 31 dicembre, per la manifestazione Natale di Luce 2020, il monumento veneziano più famoso al mondo, diventa un libro virtuale, sul quale ammirare le pagine più significative dell’intera storia di Venezia. Appaiono, attraverso un gioco di proiezioni e dissolvenze, i momenti e i protagonisti della storia, dell’arte e dell’architettura della città.

Ponte di Rialto illuminato

Natale di Luce 2020, ponte di Rialto – Fonte Getty Images

Vittore Carpaccio, Jacopo de’ Barbari, Antonio da Ponte, Vincenzo Scamozzi e Antonio Canal, meglio conosciuto come il Canaletto, questi sono alcuni dei volti celebri che si possono ammirare tra le pagine di quel grandioso libro virtuale tutto da scoprire.

Ed è proprio lì, in quel luogo nevralgico e centrale della città, che unisce le due sponde del Canal Grande, che la video proiezione accende la struttura in pietra d’Istria fino al 31 dicembre per raccontare i 1600 anni di storia di Venezia.

Così, in maniera inedita e sorprendente, i personaggi impressi nella memoria storica della Serenissima , danno ufficialmente il benvenuto al Natale, introducendo l’anniversario del 2021 della città che merita di essere celebrato.

Ponte di Rialto illuminato

Natale di Luce 2020, ponte di Rialto – Fonte Getty Images

“Tradizione e innovazione sono le parole chiave di Venezia, tanto più per questo Natale 2020” – commenta il Sindaco di Venezia Luigi Brugnaro la speciale edizione di Natale di Luce 2020 – “il gioco di proiezioni e dissolvenze che illumineranno il Ponte di Rialto vanno proprio in questa direzione. La Città, nonostante i mesi bui che sta affrontando, vuole ripartire e l’avvio, anche attraverso questa installazione, delle celebrazioni per i suoi 1600 anni, dimostra la sua forza resiliente. Per questo vedere uno dei simboli della città diventare protagonista di questo Natale rappresenta un importante omaggio alla storia di tutti i veneziani. Immagini che sicuramente faranno il giro del mondo per raccontare una città che continua a vivere e sarà pronta ad accogliere nuovi visitatori”.

Ponte di Rialto illuminato

Natale di Luce 2020, ponte di Rialto – Fonte Getty Images

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A Venezia c’è un libro virtuale da “leggere” sul po...