Vacanze scolastiche 2019-2020: organizzare viaggi in famiglia

In base al calendario scolastico 2019-2020, diverso da regione a regione, si possono programmare le vacanze con tutta la famiglia

Tra poco si torna a scuola. Ma in base al calendario scolastico 2019-2020, diverso da regione a regione, si possono già programmare le prossime vacanze con tutta la famiglia.

Le vacanze di Natale, di Pasqua e gli eventuali altri giorni di sospensione, come in occasione di ponti per le feste nazionali e i Santi Patroni, saranno così occasioni di viaggi memorabili, specie se prenotati per tempo.

Tutte le scuole italiane chiuderanno in occasione di alcune feste comandate e seguiranno il seguente calendario:

Venerdì 1 novembre 2019, festa di tutti i Santi, e sabato 2 novembre 2019 per la Commemorazione dei Defunti non si andrà a scuola: tre giorni per pianificare un long weekend fuori porta, in una città d’arte o in una Capitale europea.

Da martedì 24 dicembre 2019 a lunedì 6 gennaio 2020 le scuole saranno chiuse per le Festività Natalizie: spazio alla fantasia in questo caso, si può prenotare una vacanza sulla neve in montagna ma anche prenotare un volo a lungo raggio, magari verso una meta calda come il Mar Rosso, la Thailandia o le Maldive o approfittarne per un bel tour on the road negli Stati Uniti.

Da giovedì 9 a martedì 14 aprile 2020 gli studenti non andranno a scuola per le Festività Pasquali (Pasqua 2020 sarà domenica 12 aprile) una settimana circa per visitare una città europea, per andare a New York o per visitare San Pietroburgo, una meta molto in voga.

Sabato 25 aprile sarà poi l’anniversario della Liberazione: molte scuole italiane sono comunque chiuse il sabato, ma non tutte. Quindi, ecco un bel weekend.

Venerdì 1 maggio ci sarà un weekend lungo perché scuole e uffici saranno chiusi in occasione della festa del Lavoro e, se il tempo sarà clemente, forse sarà già ora di andare al mare, magari puntando verso Sud (Sicilia, Puglia, Calabria), dove sarà più facile trovare temperature estive.

Martedì 2 giugno 2020, studenti e lavoratori potranno fare il primo vero ponte del 2020 per la festa nazionale della Repubblica. Prenotate per tempo perché il periodo sarà gettonatissimo e i voli per le mete vicine saranno pieni e anche molto costosi.

Gli studenti di alcune regioni e di alcune città saranno anche più fortunati di altri. Per esempio, i ragazzi milanesi potranno andare in vacanza anche dal 7 al 9 dicembre (che cade di lunedì) per la festa di Sant’Ambrogio, Santo Patrono della città: di solito è il momento in cui aprono gli impianti sciistici e tutti puntano verso le mete di montagna, neve permettendo, naturalmente.

Ma gli studenti di Milano staranno a casa anche dal 20 al 25 febbraio per il Carnevale Ambrosiano, altro periodo perfetto per la settimana bianca, ma non solo. Per gli altri studenti, invece, il Carnevale cade prima: in Piemonte, per esempio, si starà a casa dal 22 al 26 febbraio, in Alto Adige dal 22 al 29 e in Trentino dal 22 al 25, così come in Umbria.

Gli studenti romani, infine, potranno allungare il weekend il lunedì 9 giugno per la festa di San Pietro e Paolo, Patroni della città eterna. Un fine settimana al mare non glielo toglie nessuno.

Avete tutto il tempo per pensare ai visti d’ingresso e per controllare che i passaporti siano ancora validi.

vacanze-scolastiche-2019-2020

 

Vacanze scolastiche 2019-2020: organizzare viaggi in famiglia